tenere lontani topi

Come allontanare i topi senza ucciderli? Potrebbe capitarvi di trovare un topo in cantina, in garage, tra i bidoni della spazzatura, nell'orto o nella dispensa.

Le trappole e i veleni per topi sono purtroppo tra i rimedi più popolari, ma esistono altri metodi per tenere lontani i topi senza ferirli e senza ucciderli. Ecco alcuni consigli utili per risolvere il problema dei topi.

1) Menta

I topi non amano l'odore delle foglie di menta e dell'olio essenziale di menta. È vero, non è possibile ricoprire l'intera casa o il giardino di menta, ma potrete posizionare delle foglioline di menta nei punti in cui i topi tendono ad entrare di più. Oppure potrete coltivare la menta ai bordi dell'orto. I topo, sentendo il profumo della menta, tenderanno a non avvicinarsi. Potrete posizionare rametti e sacchettini di menta, anche profumati con olio essenziale, nelle dispense, nelle cantine e nei punti in cui vorreste tenere lontani i topi.

2) Canfora

I topi, proprio come le tarme, non amano l'odore della canfora. Dunque tenderanno a non popolare quelle zona della casa in cui sia presente della canfora. Pensiamo, ad esempio, alle cantine, alle taverne, agli scantinati e ai garage, dove potrete posizionare la vostra canfora. Ha un odore più forte e persistente rispetto alla menta, ma la dovrete tenere lontana dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

3) Lana d'acciaio

Potrete comprare la lana d'acciaio dal ferramenta. La lama d'acciaio vi servirà per bloccare l'ingresso dei topi dalle aperture problematiche presenti nella vostra casa. La potrete impiegare sia all'interno che all'esterno. È molto resistente e duratura. Nei punti particolarmente umidi potrebbe arrugginirsi, ma solo in questo caso dovrete sostituirla. I topi non sono in grado di rosicchiare la lana d'acciaio e comprenderanno che quell'ingresso risulta bloccato.

4) Aglio e peperoncino

Se i topi si avvicinano a zone problematiche, come i tubi di irrigazione dell'acqua, i cavi della corrente o le automobili, potrete preparare una lozione deterrente naturale. La PETA suggerisce di preparare un mix con olio da cucina, aglio e peperoncino da applicare sulle zone interessate o in cui immergere dei batuffoli di cotone da posizionare dove non si vorrebbe che i topi si avvicinino.

5) Olio essenziale di eucalipto

Non soltanto l'olio essenziale di menta, ma anche l'olio essenziale di eucalipto è considerato utile come deterrente naturale per i topi. Secondo gli esperti del Dipartimento di Zoologia dell'Università di Ludhiana, in India, l'odore e il sapore dell'olio essenziale di eucalipto potrebbe risultare efficace per evitare che i topi si avvicinino, mangino o rosicchino ciò che si trova negli spazi della vostra casa.

Altri suggerimenti utili

Sigillate ogni possibile ingresso utile per i topi tra le porte, le finestre e le pareti della casa e della cantina. Non lasciate vicino alla porta di casa le ciotole con il cibo per gli animali domestici, che potrebbe attirare i topi. Se volete mettere a disposizione del mangime per gli uccelli in giardino ma temete l'arrivo dei topi, non lasciatelo sui davanzali o troppo vicino alla casa. E se i topi sono in giardino e nell'orto? Forse è giunto il momento di adottare un gatto che probabilmente riuscirà a metterli in fuga.
Conoscete altri suggerimenti utili per allontanare i topi senza ucciderli?
Marta Albè
Leggi anche:

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

banner orto native

La guida utile

La guida per fare un orto in piccoli spazi. Chiara, veloce e gratuita!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram