Veda Village: il complesso residenziale russo per soli vegetariani ( e non fumatori)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Per poterci vivere servono tre condizioni essenziali: essere vegetariani, non fumare e non bere, ma a giudicare dai pochi appartamenti liberi rimasti, sembra che in Russia la svolta sia salutare. A San Pietroburgo c’è il Veda Village, un intero quartiere che guarda alla sostenibilità.

Il villaggio Veda è stato progettato per i vegetariani che desiderano adottare uno stile di vita sano ed etico assieme ad una comunità di persone della stessa filosofia. Infatti, prima di poter diventare proprietari di uno degli appartamenti bisogna superare una sorta di selezione, alla fine dell’intervista gli agenti di vendita stabiliscono se si possiedono o meno i requisiti per vivere al suo interno.

Bisogna essere vegetariani, non fumatori e non soliti al vizio del bere perché all’interno del villaggio Veda, carne, sigarette e alcol sono proibiti.

“L’obiettivo di questo villaggio è vivere e crescere insieme a persone simili. Se sei vegetariano, sei benvenuto”, spiega Maya Podlipskaya, responsabile del villaggio, all’agenzia di stampa russa TASS.

veda village3

Il complesso residenziale vuole alimentare una comunità sostenibile dove i residenti sono autosufficienti in termini di energia, acqua, raccolta differenziata e produzione alimentare. Al suo interno ci sono una serie di attività.

veda village4

Ad esempio, la palestra, il centro yoga, un centro benessere, spazi per bambini, luoghi di comunità e un immancabile ristorante vegetariano. Due dei sette edifici multifamiliari sono già stati completati e un altro lo sarà il prossimo anno. Alla fine il villaggio Veda sarà in grado di ospitare fino a 210 famiglie.

Altri villaggi che guardano alla sostenibilità:

In Russia, il complesso è il primo del suo genere, ma non è l’unico al mondo. In India a Chennai ce n’è uno costruito nel 2012. E voi ci vivreste?

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook