La casa 100k

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’opportunità è data dalla presentazione della casa 100k, cento metri quadri per centomila euro, alla Citè de l’Architecture et du Patrimoine di Parigi, nell’ambito di Habiter écologique in programma fino al 1° novembre 2009. Anche perché di parlare di case eco (-logiche e -nomiche) non smetteremmo mai.

La casa 100k, così si chiama il progetto dell’architetto Mario Cucinella, in collaborazione tecnica con Italcementi, è un’abitazione ecologica a basso impatto economico, il cui tentativo è quello di rispondere a criteri di economicità, riduzione di emissioni inquinanti e senso di piacere dell’abitazione.
Per questo Cucinella ha creato una casa viva, colorata, che lascia spazio alle differenti identità e modalità di vivere, ma capace di produrre energia utilizzando ogni strategia passiva e attiva per rendere l’edificio una macchina bioclimatica. Il primo esperimento potrebbero essere 50 appartamenti, in fase di finanziamento pubblico, a Settimo Torinese che una cooperativa indivisa affitterà a lungo termine, con la formula 15 anni più possibilità di riscatto, grazie a un mutuo che può essere coperto in buona misura attraverso l’energia che è in grado di produrre.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laurea in Economia e Commercio, dal 1998 al servizio dell'Informazione su Internet.
Mediterranea

Siero viso anti-age con buon Inci: la prova prodotto di Olive Mediterranea

Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook