Jane Fonda-Kit house: la casa per produrre energia facendo fitness (video)

JFKit House 3

Produrre energia per la propria casa, mantenendosi in forma. Lo consentiranno le abitazioni del futuro e per capirlo basta dare un’occhiata alla Jane Fonda-kit house, un progetto sperimentale che rende reale un domani in cui sarà possibile produrre parte del proprio fabbisogno energetico grazie all’attività fisica. La casa permette, infatti, ai suoi residenti di trasformare la loro energia cinetica in energia per cucinare o guardare la televisone.

Progettata dagli architetti spagnoli dell’Elii studio, la JF-Kit House è pensata proprio per il cittadino del futuro, che è sano e attivo (proprio come Jane Fonda!), e grazie a questo diventa anche energeticamente autosufficiente. Come? Avvalendosi di nuovi dispositivi e strumenti di visualizzazione e monitoraggio dell’energia, come contatori di energia intelligenti o di risparmio energetico. Magari usufruendo di “mutui energetici”, che utilizzeranno il risparmio energetico ottenuto per pagare la casa, ipotizzano gli ideatori.

JFKit House 2

JFKit House 4

JF-Kit, insomma, è in parte una palestra, in parte una casa autosufficiente off-grid. L’interno presenta una linea di mobili di “fitness domestico”: sono loro che permettono ai residenti di produrre energia pedalando una bicicletta, facendo ginnastica e, allo stesso tempo, innaffiando le piante.

JFKit House 5

I generatori di energia cinetica trasformano l’esercizio in energia che viene utilizzata per apparecchi elettrici, accrescendo la consapevolezza dei costi energetici ed economici coinvolti nelle attività quotidiane. La casa, nell’intenzione degli architetti, mostra come la realizzazione di un futuro sostenibile richiede la produzione di nuovi organismi: corpi che possono essere mobilitati in modo produttivo all’interno dello spazio domestico come agenti attivi nel processo di produzione di energia.

Roberta Ragni

Foto di Miguel de Guzman

LEGGI anche:

Fitness: generare energia pedalando in palestra

Parco giochi ad energia cinetica: come produrre energia divertendosi

Produrre energia pedalando: 10 modi alternativi per usare la bicicletta

Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Caffé Vergnano

Women in coffee, il progetto che sostiene il ruolo delle donne che lavorano nelle piantagioni di caffè

Coop

Fuori la plastica dai sacchetti del pane!

tuvali
seguici su Facebook