Eco-mattoni dalle bottiglie di plastica raccolte dai fiumi dell’Indonesia (VIDEO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Costruire case con…i rifiuti raccolti nei fiumi: un impianto di riciclaggio a Bohrok, Indonesia, trasforma le bottiglie di plastica in eco-mattoni 

Le bottiglie di plastica rappresentano una delle principali cause dell’inquinamento a livello mondiale, ma un impianto di riciclaggio a Bohrok, Indonesia, è riuscito a trasformarle in una vera e propria risorsa: degli eco-mattoni per costruire le abitazioni. 

Come? I lavoratori della struttura raccolgono rifiuti, ripulendo così le strade e i fiumi, e poi riempiono bottiglie di plastica “morbida”. Il prodotto finale viene infine incastonato nel cemento. (Leggi anche:La start up di questa donna kenyana ricicla tonnellate di plastica in mattoni più duri del cemento)

In un Paese in cui il tempo e l’energia sono beni assai più disponibili del denaro, l’introduzione di questo nuovo metodo di costruzione  è un modo per creare posti di lavoro. Non solo, questa attività di riciclo apre la possibilità alle persone economicamente svantaggiate di costruire delle case sostenibili e resistenti.  

Le abitazioni edificate con questo tipo di eco-mattoni  offrono anche altri vantaggi: sono ben coibentate, riducono le emissioni di CO2 e rappresentano un’alternativa economica alle case fatte con il cemento o altri tipi di mattone.

L’Indonesia, come molti paesi in via di sviluppo,  ha un evidente problema con la plastica: i suoi fiumi e canali sono ostruiti da grandi gruppi di bottiglie, buste e altri imballaggi. Il governo indonesiano mira a fermare l’aumento dei rifiuti di plastica, promettendo di ridurre questo tipo di spazzatura del 30 per cento entro il 2025.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook