The Octagon: l’esordio delle celle a combustibile nello Stato di New York

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Anche i palazzi di New York si tingono di verde. La scorsa settimana, The Octagon, un edificio che ospita 500 unità abitative, classificato con la LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), è diventato il primo edificio residenziale dello Stato di New York ad essere alimentato e riscaldato da celle a combustibile di UTC Power.

Si tratta di un vero e proprio cambiamento di paradigma nella diffusione all’interno dello Stato di New York di tecnologie energetiche pulite, reso possibile anche grazie alla nuova politica energetica intrapresa. Il progetto infatti è stato finanziato anche dagli 1,2 milioni di dollari di incentivi forniti del New York State Energy Research & Development Authority (NYSERDA).

La cella a combustibile è arrivata in inverno a Roosevelt Island, dove è entrata da poco in funzione, operando già a pieno regime. “Roosevelt Island è un luogo dove le iniziative verdi sono in prima linea nei nostri piani di crescita intelligente. Siamo orgogliosi dei nostri partner dell’isola, tra cui Becker+Becker, che stan contribuendo ad una più verde Island e ad una città più pulita“, ha dichiarato Leslie Torres, Presidente e CEO di Roosevelt Island Operating Corporation, responsabile dello sviluppo e della gestione di Roosevelt Island.

La cella a combustibile, un PureCell ® System Model 400, è una produzione combinata di calore ed energia (CHP) in grado di converte il gas naturale in elettricità e calore sufficiente per soddisfare la maggior parte del fabbisogno energetico degli appartamenti dell’edificio. Inoltre, l’efficienza energetica ottenuta grazie alle cella a combustibile è nettamente superiore a quella ricevuta dalla rete elettrica, con una riduzione delle emissioni massiccia. Un sistema intelligente, se si considera che il calore prodotto dalla cella viene catturato e riutilizzato per soddisfare il riscaldamento degli ambienti dell’edificio e l’acqua.

Le celle a combustibile presentano una tecnologia promettente che NYSERDA sostiene con forza“, ha commentato Francis J. Murray Jr., Presidente e CEO di NYSERDA. “Mi congratulo con The Octagon per l’energia innovativa e gli investimenti ambientali dedicatu a tutta la struttura della quale tutti i residenti possono essere orgogliosi. Siamo ansiosi di collaborare in futuro progetti di energia pulita“.

Una best practice che, ci auguriamo, si diffonda sempre di più.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook