Case galleggianti: le abitazioni ‘anfibie’ a prova di tsunami (FOTO)

tsunamihouse

E se, per far fronte ai cambiamenti climatici, costruissimo delle case galleggianti? Delle vere e proprie abitazioni “anfibie” anche a prova tsunami, che salvaguardino la gente dall’innalzamento del livello del mare e dalle inondazioni?

A questo ci ha già pensato da tempo la società olandese di ingegneria FDN, una delle aziende più innovative del settore che ha già ricevuto numerosi riconoscimenti e che ora è stata nominata per il premio European Business.

Progettare case galleggianti e altri edifici in grado di resistere alle inondazioni e costruzioni a prova di forte tsunami è lo scopo principale della società di costruzioni olandese, che offre soluzioni sostenibili per i problemi legati al cambiamento climatico e ad altri disastri in tutto il mondo.

Il gruppo è già intervenuto in alcuni paesi asiatici, sud-americani ed europei, costruendo edifici galleggianti per proteggere le persone e i lavoratori delle zone a più alto rischio di dissesto e permettendo un autentico e durevole sviluppo sostenibile di zone tutto sommato vulnerabili.

case galleggianti

case anfibio

Per le coste asiatiche, per esempio, gli ingegneri olandesi hanno ideato e costruito case a prova del peggior tsunami, con tanto di pannelli fotovoltaici sui tetti e finestre a tenuta stagna. Per alcune città europee, invece, FDN ha concepito diverse costruzioni galleggianti come quelle presenti ad Amsterdam, un albergo yacht e un appartamento semi galleggiante, dove uno speciale sistema idraulico rende più stabile la posizione della casa durante una tempesta, tra onde e maree, garantendo persino un soggiorno confortevole.

Un serie di esperimenti, insomma, che mirano anche ad espandere anche città come Oslo o a sostenere lo sviluppo turistico di Paesi come lo Sri Lanka, dove FDN sta progettando un vero e proprio villaggio con le isole galleggianti prefabbricate dal minimo impatto ambientale.

Per l’European Business Award 2014/2015 FDN ha già ricevuto il Ruban d’Honneur for innovation, riconoscendo l’azienda tra le migliori 110 imprese del settore.

Germana Carillo

LEGGI anche:

I 7 migliori progetti di città galleggianti

Smart city, l’esempio di Rotterdam città resiliente

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook