Calcelatte: il kit per una tinta naturale che si prepara con latte, amido e zucchero

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si chiama CalceLatte ed è una tinta sana, eco-sostenibile e naturale al 100% che si prepara con latte, amido e zucchero. A proporla la Banca della Calce, società bolognese che ha creato il primo kit per preparare un’autentica tinta a calce ecosostenibile, attenta alla salute del pianeta. Non solo non inquina, CalceLatte è anche in grado di assorbire CO2.

Semplicissima da utilizzare per imbiancare la propria abitazione, la tinta CalceLatte si prepara a casa, con poche semplici mosse. E Banca del Latte fornisce la ‘ricetta‘ per realizzarla visto che alla preparazione si aggiungono latte, zucchero e acqua, proprio come in cucina. Priva di polimeri di sintesi, solventi e di conseguenza di emissioni tossiche, CalceLatte ha però un ingrediente segreto: il Grassello di Calce invecchiato 48 mesi e certificato.

Secondo i suoi prodottori, quest’ultimo di distringue da qualunque pittura cosiddetta “naturale” prodotta industrialmente e pronta all’uso perché è calce prodotta in Italia in fornaci a legna, con materie prime locali e tecniche a basso impatto ambientale, “spenta” con acqua e lasciata maturare in vasche per almeno 4 anni.

La tinta a calce preparata con il kit CalceLatte non emette sostanze tossiche, anzi: mentre asciuga (o, per essere precisi, completando il processo di carbonatazione della calce), CalceLatte assorbe CO2 dall’ambiente. Inoltre, CalceLatte igienizza gli ambienti: il pH basico elimina muffe e batteri e ne previene la formazione” spiega la Banca del Latte in un comunicato. “Perché CalceLatte non crea una pellicola sulle pareti (se il supporto è sufficientemente grezzo e poroso) ma le lascia traspirare, permettendo di mantenere un corretto grado di umidità all’interno degli ambienti“.

1calcelatte

La tinta che cambia colore. CalceLatte è coprente e di colore “Bianco di San Giovanni”, tonalità che interagisce con la luce del sole in modo diverso a seconda dei momenti della giornata per via dei miliardi di microscopici cristalli di calcite. Ma CalceLatte può anche essere colorata, aggiungendo alla tinta bianca pigmenti naturali (terre e ossidi), forniti a parte su richiesta da La Banca della Calce.

2calcelatte

Dove comprare e quanto costa. Il kit CalceLatte è disponibile online a questo indirizzo. Contiene tutto il necessario per preparare circa 20 litri di tinta, sufficiente per imbiancare 100 metri quadri di superficie:

  • un secchio da 22 kg di Grassello di Calce iInvecchiato 48 mesi certificato

  • un pennello artigianale di alta qualità visto che la tinta a calce non si stende a rullo

  • una confezione di amido di riso tipo “waxy” da mezzo chilo

  • una coppa Ford, una sorta di imbuto per determinare la corretta densità della tinta.

3calcelatte

Il kit completo CalceLatte costa 79,50 euro. Per superfici maggiori si può aggiungere una ricarica CalceLatte, al costo di 53,50 euro. Il tutto viene spedito gratuitamente a casa.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

– Le vernici ecologiche

Intonaci naturali: riscoprire il tadelakt e il cocciopesto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook