scuola_mobile_etiopia

Costruire una scuola per l’Etiopia, seguendo criteri di ecosostenibilità. È questo l’obiettivo del progetto “Mobile School”, che si propone di realizzare una struttura ad uso scolastico destinata agli alunni del villaggio di Wersege. La scuola costruirà la scuola, nel vero senso della parole, poiché protagonisti dell’iniziativa saranno alcuni studenti degli istituti di formazione professionale Enaip dislocati sul territorio nazionale.

L’iniziativa è promossa da Enaip Nazionale, Enaip Veneto, Enaip Friuli e Acli, in collaborazione con Ambasciata d’Italia, dell’Associazione italiana di Addis Abeba e di S.E. Project e con il patrocinio delle province di Padova e di Trento. Gli enti compartecipanti permetteranno agli studenti di realizzare il progetto dell’istituto scolastico mediante l’affiancamento di attività pratiche allo studio teorico, grazie ad un avvicinamento del mondo dell’istruzione all’universo del lavoro.

L’intento dell’iniziativa è quello di realizzare il progetto per un edificio davvero innovativo, che possa essere interamente smontabile e facilmente trasportabile. L’edificio sarà sostenibile dal punto di vista energetico e dall’ottima qualità abitativa. Potrà ospitare un numero variabile di studenti, a seconda delle attività didattiche a cui verrà destinato.

mobile_school2

Gli alunni degli istituti Enaip aderenti all’iniziativa assisteranno le figure professionali che si occuperanno direttamente della messa a punto del prototipo dell’edificio. Conclusa tale prima fase, si passerà alla produzione dei pezzi da costruzione necessari ed infine all’installazione dell’edificio nel villaggio etiope di Wersege. Gli studenti saranno concretamente coinvolti anche nelle operazioni di imballaggio, trasporto, montaggio e smontaggio dei materiali impiegati per la costruzione della scuola.

mobile_school3

Si tratta di un intervento concreto, volto a fornire una possibilità di riscatto, attraverso lo studio, a bambini e ragazzi dei Paesi in via di sviluppo. Allo stesso tempo, gli studenti italiani potranno avvalersi dell’opportunità concreta di avvicinarsi al mondo del lavoro, grazie ad una collaborazione diretta tra scuole ed imprese. I promotori dell’iniziativa sono tuttora alla ricerca di aziende che desiderino diventare partner del progetto.

mobile_school

L’idea che ha dato adito all’iniziativa è nata dall’esperienza dell’architetto Paola Vecchiato, che da anni si impegna nella progettazione di edifici destinati a zone del mondo caratterizzate da condizioni climatiche ostili e da numerose difficoltà socioeconomiche, dalle quali consegue una generale carenza di infrastrutture adatte allo svolgimento di attività fondamentali quali quelle scolastiche.

Marta Albè

Immagini e Render: © Enaip Veneto / foto: G.De Sandre

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram