hobbit hollow

Così bella da far provare invidia agli hobbit del Signore degli Anelli. Una casa ispirata alla suggestive abitazioni popolate dalle creature fantastiche di Tolkien, ma che esiste davvero. A realizzarla è stato un vero appassionato della saga, Jim Costigan, che ha speso 6 anni della sua vita a costruire da zero la sua Hobbit Hollow a due passi da New York.

Ingegnere di professione, l'uomo, stanco di vedere solo i grattacieli della Grande Mela in cui vive e lavora, ha realizzato il suo sogno, una casa passiva in stile hobbit.

"Avevo bisogno di un posto dove mettere i miei attrezzi per il prato e gli arredi da esterno, così ho detto a mia moglie che avrei costruito un capanno. Ha risposto: 'Bene.' Poi ho pensato che sarebbe stato bello se fosse costruito come una casa degli Hobbit" racconta sul proprio sito.

Inizia quasi per gioco ma riesce davvero a realizzare la casa coinvolgendo anche la moglie e i 4 figli.

Circa 6 anni fa, Jim acquista un lotto nello stato di New York, a Pawling, con la precisa intenzione di costruire Hobbit Hollow. Una località amena e immersa nel verde, a soli 110 km da New York City.

Una struttura unica, come Jim la definisce, in grado di combinare le caratteristiche di case geotermiche e passive con un involucro di cemento e legno. Con una superficie di circa 140 mq, la casa ha 2 camere da letto e 2 bagni e può ospitare fino a un massimo di 6 persone.

hobbit hollow1
 
hobbit hollow2

Hobbit Hollow però non è il semplice capriccio di fan. L'ambizioso costruttore non solo ha ricreato la famosa casa degli hobbit, ma l'ha trasformata in una casa passiva protetta dalla terra. Fin dall'inizio, l'intero progetto è stato integrato con dettagli energeticamente efficienti, tra cui la costruzione senza ponti termici, fornendo un guscio di terra in grado di isolare la casa e di mantenerla fresca d'estate e calda d'inverno. Il tutto accompagnato da finestre termiche a triplo vetro e da un sistema di recupero del calore.

Hobbit Hollow come Casa Baggins

Jim non lo nasconde. Per realizzare la sua casetta si è ispirato alla residenza di Bilbo Baggins. Non a caso, l'esterno è rivestito in pietra naturale. Immancabile anche il tetto verde, fiore all'occhiello della sua opera. Dalla tipica forma curva, la copertura è lussureggiante e davvero suggestiva. Rispetto all'originale, sono state aggiunte le finestre sul tetto per dare una maggiore luce.

hobbit hollow6

All'interno, la casa ha un soffitto alto con volta a botte, che dà maggior spazio e profondità. Le numerose finestre e ilucernari in ogni stanza, tranne nel bagno degli ospiti, garantiscono luce naturale per gran parte della giornata.

hobbit hollow3
 
hobbit hollow4

Attorno alla casa, sono presenti foreste naturali e un patio a cielo aperto sul retro. Da lì, la famiglia ma anche i visitatori possono assaporare il silenzio, rotto soltanto da un'idilliaca cascata e dal rumore dell'acqua dello stagno.

hobbit hollow7
 
hobbit hollow5

Il desiderio di Jim è quello di dare la possibilità anche ad altri appassionati di visitarla, trascorrere una notte, un fine settimana o una settimana a Hobbit Hollow e

"godere di tutti i comfort e della semplicità della Terra di Mezzo".

Al momento però nell'intenzione dell'uomo c'è anche la prospettiva di vendita della caratteristica abitazione a un altro appassionato del Signore degli Anelli. 

Grazie a questo video potete fare un tour virtuale all'interno:

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Foto

tuvali 320 a

TuVali

+ di 130 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

donnapop

Segui DonnaPOP

Il magazine femminile che trascina nell'arena i trend del momento!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram