hotel-facciata-pelle

Quando il comfort, il lusso e i servizi incontrano l'ecosostenibilità. Sta per essere inaugurato il Mo.om Hotel: un nuovissimo albergo situato all’interno del parco Idea Verde ad Olgiate Olona a pochi passi da Varese. Un edificio che definire di bioarchitettura sembrerebbe riduttivo.

Realizzato dall’architetto Mario Grosso – docente presso il Politecnico di Torino e esperto in valutazione della sostenibilità degli edifici – questo ecoalbergo ha come fulcro del suo progetto un impianto di tri-generazione (produzione di elettricità, calore e freddo), che utilizza due microturbine da 100 kW, alimentate a gas naturale.

panoramica-retro

L’utilizzo di tale tecnologia rappresenterà un risparmio energetico del fabbisogno primario quotidiano pari al 47% e una riduzione delle emissioni di Gas Serra del 49%, rispetto ad un edificio analogo, climatizzato con impianto di condizionamento dell’aria, e produzione d’acqua calda, “tradizionali” e con prelevamento di energia elettrica esclusivamente dalla rete.

Una costruzione, dal punto di vista ecologico, studiata nei minimi dettagli:

  • È previsto, infatti, un isolamento rinforzato delle pareti esterne e serramenti ad alta prestazione termica;
  • L’impianto di ventilazione meccanica è integrato da un dispositivo che permetterà di controllare e ridurre i carichi di condizionamento;
  • In ogni servizio igienico verrà installato un satellite per la disinfestazione batterica;
  • Piante rampicanti saranno utilizzate per il controllo solare e visivo delle singole unità nella sezione motel;
  • La facciata esterna permetterà alla radiazione solare di penetrare negli ambienti interni in inverno e di schermare i raggi solari d’estate;
  • Tutti i materiali utilizzati per le chiusure e le partizioni sono privi di emissioni tossico-nocive e provenienti per la maggior parte da processi di riciclaggio.

Tutte questi aspetti permetteranno alla struttura alberghiera di essere identificata in modo eco-compatibile ed eco-sostenibile. Design architettonico di ultima generazione e riduzione dell’impatto ambientale è un binomio che sta diventando un must tra le strutture ricettive alla luce di un nuovo modo di intendere il turismo orientandolo non solo all’agiatezza dei suoi “ospiti” ma anche al rispetto del territorio e della natura che – fino a prova contraria – rappresentano i veri e propri “padroni di casa”.

camera

La struttura, che sarà divisa in motel e hotel, è pressoché terminata e verrà presto inaugurata a Luglio 2010. Attraverso l’esaustivo sito sarà disponibile prenotare on-line in ogni momento dell’anno e visto la vicinanza geografica con luoghi come la città di Milano, la zona dei laghi del varesotto, la Svizzera e il Parco del Ticino crediamo che gli avventori non tarderanno di certo.

Alessandro Ribaldi


casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram