Pigna, la casa sull'albero a forma di uovo nel cuore delle Alpi

Pigna

Un piccolo rifugio di legno, a forma di uovo, nel cuore delle Alpi. La casa sull'albero che sognavamo da bambini oggi esiste davvero. Si chiama Pigna ed è stata progettata dall'architetto Claudio Beltrame, in collaborazione con Luca Beltrame e Gabriele Pascutti.

Il progetto ha preso vita tra i boschi di Malborghetto (Malga Priu), in provincia di Udine, quasi al confine con l'Austria e la Slovenia. Pigna era stata originariamente ideata nel 2014 per un concorso di architettura ma ha finito per diventare reale.

La deliziosa casetta, di 70 metri quadrati, si trova sospesa tra due alberi a un’altezza di circa 10 metri. La struttura portante misura 8,5 metri verticalmente per 6 di larghezza

L'edificio, a forma di uovo, è stato costruito in pannelli di legno multistrato XLAM, la cui caratteristica principale è quella di essere incollati tra loro ortogonalmente, ad X, garantendo eccezionali qualità portanti e statiche.

Pigna si estende su tre livelli. Sia il primo che il secondo piano possono essere raggiunti sia attraverso scale interne che esterne.

Al primo piano, situato a 2,5 metri dal suolo, è possibile avere un panorama mozzafiato, a 360° sulle Alpi.
pigna2
 
pigna5
 
pigna4
 
pigna3
 
pigna6
 

Al secondo piano si trova l'area living, dotata di cucina, servizi, angolo cottura e salottino con una grande vetrata scorrevole che permette

“di restare sempre in contatto con la natura anche all’interno della struttura” come spiegano gli ideatori sul sito ufficiale.

pigna7
 
pigna10
 

Infine, una rampa di scala conduce alla zona notte, situata al terzo livello, dove il pavimento circolare ospita un letto matrimoniale al di sopra del quale uno skylight in vetro permette di ammirare il cielo stellato.

pigna9
 

LEGGI anche:

Pigna non ha solo l'ambizione di offrire un rifugio per l'uomo, ma si propone anche come elemento naturale, in grado di mimetizzarsi con l'ambiente circostante.

Dall'albero, per l'albero secondo gli architetti.

Francesca Mancuso

Foto: Architetto Beltrame