Modul0

Una casa completamente ecosostenibile in cui le stanze si sovrappongono una all'altra come i mattoncini lego. Il progetto Modul0°® nasce dalla collaborazione di due avanguardisti studi di architettura, un network progettuale come amano definirsi, a3e -in4mal di Roma.

E nasce sotto i migliori auspici per un abitare del futuro: facilità costruttiva, sostenibilità ambientale, autosufficienza energetica e non ultimo accessibile a molte tasche se non proprio a tutte.

moduli

Modul0°® è un prefabbricato, ma questo nome generico non gli rende giustizia; esteticamente e morfologicamente ricorda le innovative soluzioni dello studio italo-americano LOT-EK come CHK (container home kit): grandi moduli rettangolari sovrapposti e impilati in maniera asimmetrica, ognuno dotato di una parete interamente vetrata per godersi il panorama e incamerare tantissima luce. Se lo studio LOT-EK è diventato famoso per l’uso creativo dei container marittimi, Modul0° ha ambizioni diverse e più concerete; qui la scelta dei materiali è parte integrante della concezione del progetto, fortemente orientato all’estrema sostenibilità ambientale.

La tecnologia costruttiva di base è infatti INCAS93®, realizzata dall’italiana Biobulding Engeenering, già punto di riferimento nella bioedilizia. I pannelli Incas93 sono un vero e proprio sandwich, costituito da due fette di legno lamellare farcite da uno speciale agglomerato di sughero “salva energia”. Il sughero, estratto con un processo sostenibile che non danneggia la quercia, ha delle caratteristiche sorprendenti, note del resto fin dall’antichità: non marcisce, è ignifugo, idrorepellente e talmente termoisolante da consentire una riduzione dei consumi per riscaldamento/condizionamento dell’80%!

In questo modo il prototipo abitativo Modul0°, distribuito dalla stessa Biobuilding Engineering, integrando le tecnologie in grado di sfruttare diverse fonti rinnovabili come il geotermico, il solare e il fotovoltaico, riesce a coprire il totale fabbisogno energetico e a raggiungere tutti i requisiti per una certificazione corrispondente sia alla Classe A che a Casa Passiva.

Saranno così le case del futuro? Io spero proprio di si, guardando queste foto mi viene già voglia di andare ad abitarci dentro!

Michele Clausi

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram