Megafono1

Nel cuore dei boschi, camminando leggeri e rispettando il silenziodella Natura. Quella Natura che ha tanto da raccontarci, che risuona tra le fronde degli alberi. Suoni a volta appena percepibili ma non per questo meno suggestivi. E se fosse possibile amplificarli?

Come? Merito dei grandi megafoni in legno da diametro di 3 metri, creati in Estonia dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti nel Pähni Nature Centre, un rigoglioso bosco situato ai confini con la Lituania e che offre anche percorsi di studio.

I ragazzi, conoscendo a fondo la bellezza dei boschi estoni e affascinati dai suoni naturali che si possono ascoltare al loro interno, hanno pensato a un modo di amplificare questa musica naturale senza alterare gli equilibri della foresta.

Sono nati così tre grandi megafoni, interamente realizzati in legno e situati in una rigogliosa zona boscosa. Il fotografo Tõnu Tunnel ha immortalato questi semplici amplificatori.

Megafono8

Megafono3

Al loro interno, i visitatori possono anche stendersi per ascoltare questa speciale musica: basta chiudere gli occhi e lasciarsi andare a un'esperienza acustica surreale, fatta di foglie mosse dal vento, la pioggia, i versi di insetti e uccelli e di molto altro. E tutto completamente immersi nella Natura.

Megafono4

Megafono5

I megafoni, essendo in legno, si integrano e non danneggiano il paesaggio boschivo. E col tempo, verranno “riassorbiti” dalla foresta.

Megafono6

Megafono7

Megafono2

Megafono9

Un modo per entrare in punta di piedi nella Natura, ascoltando da lontano e con rispetto cosa ha da dirci.

Francesca Mancuso

Foto: TonuTunnel via bldgblog

LEGGI anche:

ECO-TERAPIA: COME CURARSI INTERAGENDO CON LA NATURA

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram