Come trasformare i cartelloni pubblicitari in mini-case per senzatetto (FOTO)

gregory cover3

Usare i cartelloni pubblicitari per risolvere il problema dei senzatetto. È questa l'idea dello studio designdevelop, con base a Banská Bystrica, nella Repubblica Slovacca, che ha sviluppato Gregory project per trovare una soluzione che sappia rispondere alle necessità esistenziali di persone senza casa e a costo zero, o quasi.

Le città, infatti, sono piene di cartelloni pubblicitari, costosi da costruire e mantenere. Ecco, allora, la proposta di aumentarne la funzionalità in modo che gli interni possano essere trasformati in spazi abitativi. Una soluzione di questo tipo comporterebbe una manutenzione minima, che potrebbe essere coperta proprio attraverso lo spazio noleggio di facciata.

Inoltre, imprese e investitori interessati alla realizzazione o al noleggio a lungo termine dello spazio coinvolto sarebbero dotati di un logo ufficiale, da esporre sui siti web o in altri materiali pubblicitari, con collegamenti diretti al sito del progetto.

gregory

gregory cover

gregory4

gregory5

Il valore aggiunto starebbe nella la possibilità di dimostrare che si tratta di una realtà aziendale attenta alla coscienza sociale. Non male... E il bello è che il progetto di alloggiamento può essere applicato ovunque.

Roberta Ragni

Leggi anche:

Urban Air: mini-foreste pensili dai cartelloni pubblicitari

Il cartellone pubblicitario che produce acqua potabile dall'aria

Faktum Hotel: l'albergo per dormire all'aperto come i senzatetto