scuola milano

Scuole in legno: a Milano prende il via la costruzione della prima scuola in legno. I vantaggi rispetto alle scuole costruite in laterizi e cemento? Sono più isolanti ed emettono meno Co2. E non solo, sono anche ecocompatibili, antisismiche, rapide da costruire ed economiche.

L'eccellente progetto, che riprende la linea di molti edifici pubblici e privati Nord Europa e del Nord America, nasce da un'intesa siglata tra FederlegnoArredo e il Comune di Milano, che prevede, entro la primavera del 2016, la demolizione di quattro istituti milanesi e la loro costruzione in legno.

Il progetto - L'accordo, firmato dal sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, dall'assessore ai Lavori pubblici, Carmela Rozza, dal Dg di FederlegnoArredo, Giovanni De Ponti, e da Emanuele Orsini, presidente di Assolegno, prevede il supporto tecnico della federazione della filiera del legno ai progettisti del Comune e la costruzione – in tempi dimezzati e con aziende italiane del settore – di edifici alti fino a tre piani e dotati di mensa e palestre, al costo di circa 10-12 milioni di euro l'uno tra demolizione, pulizia dell'area e costruzione della nuova struttura.

"Questo è un passo importante, soprattutto in questo periodo, in cui anche il Governo vuole investire nel sistema educativocommenta il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia. Noi abbiamo problemi con le scuole ma vogliamo dare alla popolazione scuole sicure, efficienti e più belle di quelle attuali. Abbiamo 27 scuole che hanno da subito bisogno di essere ristrutturate: oggi si passa ai fatti, e questa convenzione è il segnale che rispetto al Governo noi anticipiamo i tempi. Questa è la dimostrazione che Milano non solo parla, ma fa".

E così, secondo il progetto, ogni metro cubo di legno utilizzato in sostituzione di un altro materiale da costruzione sarà capace di immagazzinare 0,9 tonnellate di CO2, un risultato che si ottiene anche quando è impiegato per costruire un edificio. Inoltre, il legno è un materiale isolante al punto da garantire, nell'edilizia scolastica, un risparmio sul piano energetico di circa il 40% rispetto alle strutture tradizionali.

"È con piacere che sottoscriviamo un accordo con l'amministrazione comunale per incrementare la diffusione di edifici a struttura in legno a uso scolastico, per dare servizi alla città risparmiando risorse e creando spazi sicuri. Anche alla luce del piano scuole annunciato dal premier incaricato Matteo Renzi: un programma straordinario per l'edilizia scolastica. Grazie alla lungimiranza del Comune, a Milano istituzioni e tessuto imprenditoriale giocano d'anticipo", ha dichiarato il direttore generale di FederlegnoArredo, Giovanni De Ponti.

Ma quello di Milano non è il primo esempio: nella ricostruzione post-sisma in Emilia Romagna moltissime nuove costruzioni sono state realizzate proprio in legno, soprattutto per le sue qualità anti-sismiche. "Ad oggi gli edifici a struttura di legno rappresentano l'eccellenza costruttiva delle imprese italiane, anche alla luce dell'esperienza positiva fatta nei momenti della ricostruzione post sisma in Emilia", ha concluso Emanuele Orsini, presidente di Assolegno.

Germana Carillo

LEGGI anche:

- Case e costruzioni prefabbricate in legno nei climi mediterranei

- Ecosistema scuola 2014: troppi edifici vecchi, ma aumentano le pratiche sostenibili

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis