Brasile: la casa container ecologica che costa solo 26mila euro

3. Casa Brasile

Ci vuole coraggio per mettere da parte le convenzioni e lasciarsi andare a nuove esperienze. Per chi vuole vivere in Brasile, ecco la casa da comprare spendendo soltanto 26mila euro. Una proprietà con isolamento termico e acustico, ecologica, economica e pronta a tempo di record. Nella città di Bonito le case cominciano ad essere fatte con i containers. A confermare la tendenza globale verso la sostenibilità senza sacrificare la bellezza in Brasile è stato il Mato Grosso do Sul, la regione centro-occidentale del Paese.

Due anni fa, l'architetto Celso Costa Filho ha studiato l'idea e adesso sta iniziando a vedere i primi risultati, avendo già quattro progetti appaltati.

Le strutture precedentemente utilizzate per il trasporto di merci, se trasformate in abitazioni, possono essere sistemate l'una accanto all'altra. Così nascono i vari spazi con diverse dimensioni in base alle esigenze delle famiglie. Se messi l'uno sull'altro, possono anche diventare un edificio a 5 piani.

All'interno, l'arredamento divide le camere del grande loft, se i clienti lo desiderano. “Per separare gli ambienti, usiamo i mobili stessi, il legno o il cartongesso. Il bagno, ad esempio, è fatto di carpenteria”, spiega l'architetto.

All'esterno, si può utilizzare il legno di demolizione per la facciata o aprire ampie finestre vetrate e spazi per le porte. Ma a Celso piace molto l'estetica del container. “Abbiamo usato un prodotto per togliere la sporcizia ed è rimasto tutto ben pulito”.

1. Casa Brasile

L'architetto promette di costruire una casa di 60 m² in 45 giorni, per la modica cifra di 80mila Reais (circa 26mila euro) compresi tutti gli abbellimenti, le decorazioni di interni ed esterni e i mobili. C'è anche un eco-depuratore, in grado di filtrare il 97 % dell'acqua prima di rimetterla in rete. “Abbiamo messo anche lo shampoo in bagno. L'inquilino può arrivare soltanto con la valigia”.

2. Casa Brasile

La cosa più interessante, secondo Celso Costa, è la possibilità di un ampliamento infinito senza i disagi della ristrutturazione. Ci si può stabilire nel container ore e poi ampliare la casa con altre strutture uguali o anche in muratura. “Ci sono persone che vogliono creare anche una zona per ricevere le visitate. E questa è anche una buona soluzione”, spiega Celso.

A Bonito, un terreno di 10x30 avrà 60 m² proprietà, ma in futuro potrà trasformarsi in un ostello con altri piani effettuati con lo stesso sistema. Senza contare che, essendo una città turistica, Bonito potrebbe ulteriormente beneficiarne.

4. Casa Brasile

E la durata? Un container viene utilizzato per decenni, sostenendo tonnellate di peso e garantendo la sicurezza. Per la realizzazione a tempo di record, l'architetto ha allenato una squadra di operai provenienti da Santos e Itajaí, due città brasiliane.

L'unico svantaggio è che ancora adesso non vi è alcun finanziamento pubblico in Brasile per sostenere questo tipo di progetto, solo ciò che mettono a disposizione le banche private.

Daia Florios e Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- BoxPark: a Londra il centro commerciale dai conteiners riciclati

- QB2, la casa cubo che si costruisce in 4 ore al costo di 12mila euro

Pin It