rock bottom

Derek "Deek" Diedricksen è senza dubbio il re delle Tiny House: i suoi lavori sono apparsi ovunque sulla stampa, dal New York Times a History Channel, e le sue micro-case hanno ispirato persone in tutto il mondo. Uno dei più recenti progetti è "The Rock Bottom", una minuscola struttura off-grid che si trova nei boschi del Vermont.

Il suo soprannome deriva non solo dal bassissimo costo di costruzione, di appena 300 dollari, ma anche dala sua posizione, accanto a un grosso masso che ha più o meno la sua stessa dimensione. Gran parte della struttura è costituita da parti riciclate e materiali creativamente riutilizzati.

Lo spioncino della porta, ad esempio, è ricavato da quelle porte basculanti che si applicano alle finestre per far uscire gli animali domestici. La sedia "technicolor" viene dal recupero dai pallet di legno. O, ancora, la passerella anteriore è stata creata con una recinzione abbandonata, rinforzata con assi di legno al fine di creare uno spazio esterno pacifico e stabile. Il tutto è concepito come un piccolo rifugio stagionale nei boschi per i visitatori.

rock bottom2

rock bottom4

rock bottom3

Di notte, illuminata con la sola luce di lampade e alcune candele (la casa non dispone di energia elettrica), assume un aspetto simile a quello di una lanterna, grazie al tetto rivestito con coperture in policarbonato trasparente.

casetta bosco

Derek è riuscito nell'intento di ispirarvi per ridimensionare la vostra abitazione?

Roberta Ragni

Fonte e foto

LEGGI ANCHE

Tiny House: il villaggio di micro case di Washington DC (foto)

Come auto-costruire una casa in stile Hobbit nel giardino con 180 euro (FOTO)

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

riso gallo

Riso Gallo

Riso Gallo Aroma: profumo esotico e sapore mediterraneo

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram