Toilet bus: come ti trasformo un autobus in un bagno pubblico itinerante

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quante volte vi sarà capitato, durante le vostre passeggiate o in occasione di un evento mondano, sportivo o musicale, di avere bisogno di una toilet. Purtroppo le nostre città non sono molto attrezzate con bagni pubblici e il più delle volte si ricorre all’ennesimo caffè pur di liberarsi in fretta.

Quando poi ci sono dei grandi eventi si cerca di arginare la situazione con dei bagni chimici montati per l’occasione ma non sempre sono sufficienti. Ecco allora un’idea alternativa: è nato il primo toilet bus d’Europa in grado di spostarsi dove c’è più bisogno di lui. Si tratta di un mezzo Atm in disuso riadattato per il nuovo scopo e dotato non solo di water ma anche di lavandini. Girerà per Milano seguendo i grandi eventi e promette di essere d’aiuto per tante persone.

Impossibile non riconoscerlo, si tratta di un autobus dal colore blu acceso dove spicca la scritta: “toilet bus” con i classici simboletti che si trovano all’entrate dei più comuni bagni pubblici. All’interno sono stati ricavati due bagni per uomini, due per donne e uno per i disabili che dispone anche di un fasciatoio per i neonati.

L’autobus si serve di acqua pulita grazie a due serbatori, uno in grado di contenere oltre 2500 litri pulita, l’altro per contenere oltre 2700 litri di acqua di scarico. Per quanto riguarda la corrente elettrica necessaria al funzionamento, l’approvvigionamento avviene tramite apposite colonnine.

toilet bus1

toilet bu2

Il Toilet bus ha già debuttato a Milano in occasione della Settimana della Moda: l’originale bagno itinerante è stato infatti posizionato alla Darsena, lato viale Gorizia fino al 28 febbraio. Molti però gli eventi futuri per cui la toilet mobile è stata già richiesta (circa 70) tra questi la Stramilano, il Bookpride e il Fuorisalone, la Milano Marathon e la finale della Champions League allo stadio San Siro.

Interessante l’idea di riutilizzare i vecchi autobus per creare dei bagni itineranti, non trovate?

Francesca Biagioli

Leggi anche:

A NEW YORK IL PARCO CON I BAGNI PUBBLICI PIÙ GREEN DEL MONDO

BAGNI PUBBLICI GREEN: L’ORINATOIO CHE “RICICLA” LA PIPI’ PER INNAFFIARE LE PIANTE

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook