Squid Tree: il più bell’albero decorato grazie al Guerrilla Knitting

squid tree 1

Ecco Squid Tree, un albero molto speciale, che sembra aver scelto il proprio originale travestimento giusto in tempo per Halloween, grazie al Guerrilla Knitting. Quando parliamo di Guerrilla Knitting o di Yarn Bombing ci riferiamo a gruppi di persone che decidono di abbellire le città con nuovi colori grazie al lavoro a maglia. Le migliori iniziative di Guerrilla Knitting hanno preso il via in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, spesso come supporto per cause ambientali e sociali.

Negli Stati Uniti e in Europa, la Yarn Bombing di Magda Sayeg ha salvato dal grigiore le grandi metropoli, da New York a Parigi. In Gran Bretagna il Guerrilla Knitting ha permesso di incentivare l’autoproduzione e di abbellire le aree più desolate, oltre ad essere stato scelto come mezzo per contrastare la criminalità. Per riportare colore, allegria e collaborazione in città, il fenomeno ha raggiunto anche L’Aquila, a tre anni di distanza dal terremoto.

In occasione di Halloween, ecco la Yarn Bombing imperversare di nuovo negli Stati Uniti. Saranno tutti pronti a sorridere di fronte a questo meraviglioso albero di magnolia, trasformato in un calamaro gigante e coloratissimo, in vista della notte delle streghe. È probabilmente il miglior esempio di Guerrilla Knitting che ci sia mai capitato di ammirare in fotografia.

squid tree 2

squid tree 4

Il travestimento dell’albero è stato realizzato a mano da due sorelle, Jill e Lorna Watt, utilizzando oltre 4 miglia di filato. Il meraviglioso albero può essere ammirato a Foster City, in California. Sono servite 20 ore di lavoro con una macchina per la maglieria per realizzare il suo abito e 14 ore per installarlo. Le due sorelle sono delle vere e proprie artiste del lavoro a maglia. Potete ammirare i loro capolavori visitando i blog knitsforlife.com e dappertoad.com.

squid tree 5

squid tree 3

Marta Albè

Fonte foto: dappertoad.com

Leggi anche:

Guerrilla Knitting made in USA: la Yarn Bombing di Magda Sayeg
Guerrilla Knitting: a 3 anni dal terremoto riportare colore a L’Aquila a colpi di ferri
Guerrilla Knitting per combattere la criminalita’ in Gran Bretagna
Guerrilla Knitting: combattere il grigiore della città a colpi di…lavori a maglia!

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook