L’Olanda ricopre centinaia di fermate degli autobus con le piante, come regalo per le api

Pensiline autobus in Olanda

Nella città olandese di Utrecht le pensiline degli autobus sono state ricoperte di piante per attirare le api, ripulire l’aria dalle polveri sottili e rinfrescare la città nei mesi estivi.
Il Comune offre inoltre incentivi per chiunque voglia piantumare il tetto della propria abitazione.

Pensiline ricoperte di piante per aiutare le api

A Utrecht, in Olanda, i tetti delle pensiline degli autobus sono stati ricoperti di piante e fiori.
Il progetto ha coinvolto 316 fermate dei pullman e ha l’obiettivo di attirare api e bombi, ma anche di migliorare la qualità dell’aria e di abbassare la temperatura.

I tetti verdi delle pensiline, infatti, offrono nettare prezioso per api, calabroni e altri impollinatori e contribuiscono a contrastare la diminuzione di questi utili e preziosi insetti, favorendo la biodiversità.

In più, le piante collocate sulle pensiline catturano le polveri sottili emesse dagli autoveicoli e immagazzinano in modo efficiente acqua piovana, ripulendo e rinfrescando l’aria.

I tetti delle pensiline sono ricoperti soprattutto da piante succulente del genere Sedum che richiedono poca manutenzione, affidata agli autisti degli autobus.

Autobus elettrici per migliorare la qualità dell’aria

Oltre a ricoprire le pensiline di piante, per migliorare la qualità dell’aria Utrecht ha deciso di sostituire gradualmente gli autobus diesel con mezzi elettrici, alimentati grazie all’energia prodotta dai mulini a vento olandesi.

Ad oggi sono già dieci i pullman elettrici introdotti ed entro il 2028 tutti i mezzi pubblici saranno a emissioni zero.

Per diminuire l’inquinamento, vengono anche offerti premi agli autisti che guidano in modo rispettoso per l’ambiente.

Incentivi per chi rende verde il proprio tetto

L’amministrazione di Utrecht offre incentivi per i cittadini che intendono piantumare i tetto delle loro abitazioni o che vogliono installare pannelli solari sulle coperture delle case.
Come si legge sul sito del Comune:

Un tetto verde fa bene a una città sana e vivibile, che può quindi affrontare meglio i problemi climatici.
I tetti verdi aiutano a prevenire le inondazioni e consentono di soffrire meno il caldo.
Un buon momento per installare un tetto verde è quando la vecchia copertura del tetto è usurata o quando è necessario bonificare tetti in amianto

Sul tetto si possono combinare piante e pannelli solari: questi ultimi sembrano funzionare meglio e durare può a lungo se installati su coperture in cui è presente della vegetazione.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Photo credit BrightVibes

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

WhatsApp

Usi WhatsApp? Iscriviti alle nostre news gratuite

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

Salugea

Come depurare il fegato con gli estratti vegetali

tuvali
seguici su Facebook