Street art: le cabine telefoniche di Londra diventano fantastici angoli verdi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Potrà capitare che camminando per le vie di Londra davanti a voi compaia un’opera di street art, ovvero una cabina telefonica completamente dipinta a mano che richiama i colori della vegetazione.

Il merito è dell’artista emergente Andrea Tyrimos, già conosciuta per le sue creazioni di street art e arredo urbano e per aver contribuito alla realizzazione dell’installazione di Treebox a Southampton Row, ovvero un muro completamente pieno di vegetazione urbana.

Adesso l’artista porta avanti il suo progetto, Living Box creando degli angoli verdi in giro per la capitale. Con colori a olio e vernici ricrea foglie e vegetazione in semplici cabine telefoniche nere.

Un’opera di street art fatta per sensibilizzare i cittadini ma anche l’amministrazione londinese, alla creazione di più spazi verdi in città. Secondo Tyrimos, infatti, il contatto con la natura crea benessere e migliora la qualità della vita.

Ecco le cabine telefoniche trasformate in angoli verdi:

cabina verde londra 5

cabina verde londra 4

cabina verde londra 3

Dominella Trunfio

Foto

LEGGI anche:

STREET ART: LE CABINE ELETTRICHE E TELEFONICHE DI AUCKLAND SI TRASFORMANO IN OPERE D’ARTE

VECCHIE CABINE TELEFONICHE DIVENTANO MINI-LIBRERIE PER IL BOOK-SHARING

LE CABINE TELEFONICHE DI LONDRA DIVENTANO DEFIBRILLATORI

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook