L’albero di Natale fatto all’uncinetto conquista le piazze italiane (e non). Ecco dove è possibile ammirarlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi ricordate il coloratissimo albero di Natale interamente realizzato all’uncinetto che l’anno scorso era stato installato con grande successo a Trivento (CB)? Ebbene torna anche quest’anno ma stavolta si potrà ammirare anche in altre località italiane (e non).

Lo scorso Natale Trivento è diventato un paese famoso in tutto il mondo grazie all’originale albero qui realizzato da un gruppo di donne del paese, guidate da Lucia Santorelli. Si tratta dell’albero fatto all’uncinetto, la cui fama ha varcato il confine nazionale suscitando l’interesse e l’apprezzamento dei creativi di ogni nazionalità.

Sempre grazie alla Santorelli, è stata ideata quest’anno l’iniziativa ‘Un filo che Unisce da Trivento A…‘ che prevede che l’albero venga realizzato non solo, ancora una volta, a Trivento ma, grazie a 36 alberi gemelli, anche in altre 33 località italiane e 3 estere: Genk (Belgio), Mora (Svezia) e Nova Prata, Rio Grande do Sul (Brasile).

Della realizzazione dell’albero si stanno occupando tantissime associazioni ma anche singole persone appassionate di lavori fai da te e in particolare di uncinetto, unite in una speciale comunità in cui le parole chiave sono creatività e manualità.

In occasione del Natale 2019, l’originale albero verrà esposto in 4 località della Puglia. Precisamente a Barletta, Lucera, Meledugno e Poggio Imperiale si potrà ammirare quest’albero, considerato il più bello del 2018, alto ben 6 metri e formato da più di 1300 granny square.

A Poggio Imperiale è già stato inaugurato, mentre a Barletta si potrà ammirare dal 6 dicembre presso l’Associazione Culturale ‘Imparare a Creare’. A Lucera, invece, l’appuntamento è per il 7 dicembre in Piazza Duomo e infine a Meledugno la festa di accensione è prevista per il 13 dicembre in piazza Sandro Pertini.

Tra le altre città o paesi dove è prevista la realizzazione dell’albero fatto di uncinetto ci sono: Palestrina, Casteltermini, Oderzo, Susa, Pentone, Cavriago, Ceccano, Tivoli (villa Adriana), Telese Terme, Miglianico, Caponago, Varano e Consuma.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook