Gli straordinari alberi creati con l’arte topiaria (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A San Francisco ogni casa ha una propria personalità, ma non si tratta di una questione architettonica, ma di ciò che ognuno riesce a realizzare con l’arte topiaria.

Ci sono forme geometriche di ogni tipo, edifici letteralmente inghiottiti dalla natura, alberi lavorati in maniera artigianale che diventano un tutt’uno con le case. È così che passeggiando per le vie di San Francisco, non sarà difficile imbattersi in uno di questi alberelli creati con l’arte topiaria: piante urbane e domestiche che si trasformano in sculture a cielo aperto.

Incuriosito dalla bellezza di questa natura aiutata nella trasformazione dall’uomo, il fotografo Alan W. George, dopo il trasferimento in città, ha deciso di immortalarla. Nelle sue foto ci sono c’è tutta l’essenza dell’arte topiaria, ovvero di quelle tecniche utilizzate per sagomare alberi e arbusti con funzione decorativa e ornamentale, rispettando chiaramente l’ambiente.

Utilizzata sin dall’antichità questa arte era gettonata nei giardini romani, ma anche in quelli rinascimentali che ancora continuano ad affascinare. Via libera a obelischi, vasi, animali e oggetti, mentre a San Francisco si preferisce il contrasto delle forme naturali.

La natura in tutte le sue forme:

Guardate qui:

alberi san francisco
alberi san francisco1
alberi san francisco2
alberi san francisco3
alberi san francisco4
alberi san francisco5
alberi san francisco7
alberi san francisco8
Foto: Kelsey McClellan
alberi san francisco9
Foto: Kelsey McClellan
Dominella Trunfio
Foto: Alan W. George
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook