Fonte Foto: Earth911.com

Le città statunitensi stanno cercando di riqualificare l'aspetto delle proprie strade avvalendosi dei materiali più disparati. Alcune di esse, nel rinnovare o riparare il proprio manto stradale, si sono avvalse di materiali ottenuti dal riciclo di bottiglie di plastica o delle tegole non più utilizzate provenienti direttamente dai tetti delle abitazioni. Il premio per il progetto più singolare, ma pur sempre green, è però destinato alla città di Bellingham, nello stato di Washington, che per la rimessa a nuovo di una delle proprie vie di comunicazione ha recuperato la ceramica di un ingente numero di WC che si trovavano accatastati in una delle discariche presenti sul territorio.

La ceramica ottenuta dal recupero di più di 400 toilet è stata impiegata per la realizzazione di una nuova via pedonale. Sebbene inizialmente l'impiego di tale materiale di partenza abbia destato alcune perplessità nella popolazione, ogni dubbio è immediatamente scomparso nel momento in cui è prevalsa una vera e propria presa di coscienza relativa all'ingente risparmio di risorse economiche, ambientali e naturali che il progetto in questione ha garantito alla città, che ha così potuto abbattere considerevolmente i costi del proprio rinnovamento sia estetico che volto a migliorare la sicurezza dei pedoni.

La nuova via pedonale è soltanto una delle numerose idee attuate per rimodernare le strade cittadine tenendo conto del fattore della sostenibilità ambientale nei progetti proposti. Essa è parte del Meador Kansas Ellis Trail Project, che comprende una serie di lavori volti a migliorare la viabilità sia per i pedoni che per i ciclisti, con la realizzazione di nuovi percorsi più sicuri e privi di ostacoli per gli utenti delle strade. Verranno utilizzate strategie a basso impatto ambientale anche nella costruzione dei marciapiedi e delle corsie stradali della città, oltre che per la realizzazione di canali adatti alla raccolta dell'acqua piovana. Inoltre, per l'illuminazione notturna delle strade verrà preferita la tecnologia LED, mentre la stessa copertura in asfalto destinata ad alcune strade potrà contenere il 30% di materiali riciclati.

Toilet-Recycling

Il materiale ottenuto dal recupero dei WC è stato battezzato "Poticrete". La sua composizione finale contiene il 20% di ceramica riciclata salvata dalle discariche, dalle quali sono state sottratte ben 5 tonnellate di rifiuti.

Potticrete-

Gli ideatori del progetto coltivano la speranza di poter ricevere le autorizzazioni necessarie in modo che la ceramica riciclata possa trasformarsi in una delle materie prime utilizzabili per i più diversi materiali impiegati nell'edilizia. Nel frattempo, un incoraggiante risultato è già stato raggiunto, Il progetto è infatti il primo negli Stati Uniti ad aver richiesto ed ottenuto la certificazione Greenroads (l'equivalente per le strade della certificazione LEED per gli edifici), che premia progetti di costruzione, rinnovo e ricostruzione delle strade svolti nel rispetto di precisi criteri di sostenibilità ambientale.

Marta Albè

Leggi anche Quant'è green la ceramica?

bici bambino decathlon

Decathlon

La bici per i bambini: come sceglierla e i vantaggi per la salute

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall’inquinamento quotidiano

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram