L'asfalto delle strade di Londra è sempre più green. Nel distretto di Enfield infatti è arrivato un prodotto rivoluzionario realizzato con materiali di scarto.

Enfield è dunque il primo municipio londinese a utilizzare questo mix che sfrutta i rifiuti plastici, sviluppato dalla ditta MacRebur con sede a Lockerbie.

MacRebur si occupa da tempo di realizzare manto stradale dai rifiuti in plastica. Anche a Londra è stato utilizzato questo materiale su un'importante arteria stradale nel distretto di Enfield.

Una sezione di Green Dragon Lane, trafficata linea di autobus, è stata ricoperta da questo speciale mix Enfield ottenendo dei finanziamenti da Transport for London per rendere più verde quest'area.

“Si tratta di un mix di polimeri accuratamente selezionati e progettati per migliorare la resistenza e la durata dell'asfalto riducendo la quantità di bitume necessaria nel mix. Sono realizzati con materiali di scarto al 100%. I prodotti offrono un modo unico di migliorare l'asfalto offrendo una soluzione economica e duraturaspiega MacRebur.

Il sito di prova è stato scelto proprio perché si tratta di una strada abbastanza trafficata, dove transitano tre linee di autobus e altri veicoli. 

enfield

Foto

Cllr Daniel Anderson, membro del Consiglio di Enfield per l'ambiente, ha detto: “Sappiamo tutti che la plastica può avere un impatto devastante sull'ambiente, in particolare quando il prodotto raggiunge i nostri mari e gli oceani. Abbiamo tutti la responsabilità di intensificare gli sforzi per aiutare l'ambiente riciclando più e utilizzando materiali di provenienza responsabile”.

La produzione di materie plastiche si è moltiplicata negli ultimi 50 anni. Ocean Watch stima che ci siano 140 milioni di tonnellate di plastica nei mari e negli oceani del mondo. Nel 2014, meno di un terzo dei rifiuti di plastica europei è stato riciclato, mentre un altro terzo è finito in discarica. La plastica può impiegare fino a 400 anni per degradarsi.

L'utilizzo di questa miscela quindi aiuta non solo a riciclare la plastica ma evita anche l'utilizzo dei più inquinanti materiali di cui solitamente è fatto l'asfalto.tra cui alcuni derivati del petrolio. La plastica utilizzata da MacRebur è la stessa che i cittadini londinesi differenziano attraverso gli appositi contenitori blu.

Il monitoraggio della strada ha dimostrato che il mix di asfalto sta funzionando bene e si sta rivelando una soluzione duratura per il rifacimento del manto stradale. Per questo, visto il successo si sta già valutando di utilizzarlo in altre strade.

Mentre a Roma impazza la vicenda delle buche, a Londra si guarda al futuro scegliendo soluzioni più verdi.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram