fermate-bus-ex-us

Il fotografo Christopher Herwig ha percorso oltre 30mila chilometri in 13 paesi dell’ex Unione Sovietica per documentare la stranezza delle fermate dell’autobus create dall’ex regime sovietico dove artisti e architetti hanno sperimentato stili nuovi e singolari.

Dalle rive del Mar Nero alle steppe kazake, le fermate dell’autobus mostrano uno spaccato di quella che era l’era sovietica. Nei suoi scatti racchiusi in diversi volumi fotografici, Herwig mostra ciò che ancora tutt’oggi si può vedere in Kazakistan, Turkmenistan, Uzbekistan, Kirghizistan, Tagikistan, Ucraina, Moldavia, Armenia, Abkhazia, Georgia, Lituania, Lettonia, Estonia e Bielorussia.

Le fermate dell’autobus erano tra le poche strutture a poter mantenere una propria autonomia, l’unico diktat imposto dal regime era quello che dovevano essere belle e riflettere l’estetica locale. Detto ciò gli architetti e artisti era liberi di esprimere la loro creatività.

Questi strani rifugi sono ricchi di stili architettonici e non somigliano a nulla di ciò che siamo abituati a considerare come fermata dell'autobus: ci sono piramidi, archi, cupole e volte.

Lo scultore e architetto georgiano Zurab Tsereteli, che progettò alcune delle strutture più elaborate intorno a Pitsunda sul Mar Nero, ricorda:

"La fermata dell’autobus non deve essere considerata come uno spazio asettico, ma un vero e proprio monumento di arte contemporanea monumentale”.

Le immagini che vedete di seguito sono il frutto di un lavoro durato dodici anni, che ne pensate?

fermate bus

fermate bus ex us
fermate bus ex us2
fermate bus ex us3
fermate bus ex us4
fermate bus ex us5
fermate bus ex us7
fermate bus ex us8
fermate bus ex us9
fermate bus ex us10
Altri stravaganti arredi urbani:
 

Dominella Trunfio

Foto

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog