Tulipani nelle buche per protestare contro il degrado delle strade (video)

tulipani buche

Piantare tulipani nelle buche per sensibilizzare le istituzioni sulle condizioni disastrose delle strade. In Ucraina la delicata situazione politica non sfocia solo in violenza e tafferugli: i residenti della cittadina di Kolomiya nella regione di Ivano-Frankivsk hanno preferito un approccio più creativo per protestare contro le pessime condizioni delle strade locali.

La guerriglia urbana lascia spazio a questa più pacifica e creativa azione di guerrilla gardening in cui alcuni giovani attivisti lo scorso martedì 9 aprile hanno piantato in pozzi e buche tanti tulipani come riporta il sito ucraino Banet.org.

Se le richieste dei cittadini per riuscire ad avere strade più sicure non verrà ascoltata, le organizzazioni locali minacciano di piantare nelle buche alberi al posto dei fiori.

Questo tipo di protesta non è nuova in Europa: famosi sono i piccoli giardini di Londra realizzati nelle buche di Steve Wheen o la guerrilla knitting di Juliana Santa Cruz Herrera che mette le pezze nelle crepe delle strade di Parigi. Un modo originale, pacifico ed efficace per mandare segnali forti alle nostre amministrazioni. In molte città d'Italia a partire dalla Capitale, viste le condizioni delle strade, nelle buche si potrebbero coltivare intere foreste. Ma tanto fra un po' ci sono le elezioni ...

Simona Falasca

LEGGI anche:

Guerrilla Gardening: l'uomo che trasformava le buche in mini giardini...

Pothole Knitting di Juliana Santacruz Herrera: mettere una pezza ...

Pin It