Le 10 migliori piante per arredare rendere più verde il tuo bagno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Spesso non si vedono molte piante nei bagni. Tuttavia un po’ di verde può rendere più piacevole questo ambiente, migliorandone sia il design che la qualità dell’aria.

In genere il bagno è una stanza calda e umida con una luce non diretta; per questo fornisce l’habitat ideale per alcune piante, specialmente quelle tropicali, che adorano il calore e l’umidità. 

Ecco una lista di 10 piante per arredare questa stanza. Puoi metterle sule davanzale della finestra, montare degli scaffali ad hoc o ancora provare un vaso sospeso. 

Un consiglio: fai attenzione all’eccessiva irrigazione delle piante da bagno. Queste non si asciugheranno così rapidamente come quelle in altre parti della casa, a causa dei livelli di umidità naturalmente più elevati della stanza. 

Felce

 
Per questa pianta l’umidità elevata è fondamentale e tollera anche la scarsa illuminazione. Presenta la capacità di assorbire queste particelle volatili nocive e in questo modo  contribuisce a filtrare e quindi pulire l’aria. 
 
Gardenie 
gardenia

Le gardenie sono sempreverdi tropicali a foglia larga, molto apprezzate per il profumo dei fiori. Mettetela sul davanzale di una finestra, preferibilmente in vetro opacizzato o coperta da una tendina, in modo che la luce solare diretta non bruci le sue foglie e i suoi fiori.

Monstera

monstera

Una pianta molto apprezzata è la Monstera ed è anche perfetta per il bagno, poiché ama la luce non diretta e l’umidità. Non disdegna nemmeno l’ombra, anche se potrebbe crescere un po’ più lentamente. 

Orchidea 

orchidee

A differenza di molte altre piante che preferiscono la luce indiretta, le orchidee possono effettivamente tollerare condizioni più luminose , quindi se avete un bagno esposto a sud, questa specie potrà essere posta su un davanzale della finestra. Se l’ orchidea mostra segni di bruciatore, è necessario un po’ più lontano dalla fonte luminosa per farla stare in un angolo più all’ombra.

Sansevieria

sansevieria

Nota anche come “lingua della suocera” o “pianta del serpente”,  la Sansevieria è un’ottima scelta il bagno. Ama le condizioni di vapore e l’umidità, in più è in grado di prosperare in condizioni di scarsa illuminazione. Nota per filtrare la formaldeide, che si trova comunemente nei prodotti per il bagno, questa pianta è anche un ottimo purificatore d’aria. 

Falangio

falangio

Oltre a essere una pianta resistente, il falangio ha anche il pregio di depurare l’aria degli ambienti domestici.
Come tutte le piante, ovviamente anche il falangio rimuove anidride carbonica e produce ossigeno durante la fotosintesi clorofilliana e già questo migliora la qualità dell’aria di casa. Il falangio è, però, anche in grado di rimuovere altre sostanze dall’ambiente e rientra tra le piante più efficaci nel purificare l’aria.

Chamaedorea (o palma di bamboo)

Palma di bamboo (Chamaedorea sefritzii)

Questa pianta è molto resistente e adatta anche ad ambienti poco illuminati. Assorbe 6 microgrammi/ora di ammoniaca. Cresce in verticale e ha delle belle foglie piccole che preferiscono bassi livelli di luce solare.

Eschinanto 

Ama l’umidità elevata, quindi un bagno luminoso è ottimo per farla crescere rigogliosa. Dà un tocco di colore all’ambiente con i suoi fiori dal rosso intenso. 

Fittonia

È una meravigliosa pianta d’ appartamento tropicale. Aggiunge un tocco distintivo all’arredamento degli interni perché le sue foglie verdi sono impreziosite da venature rosa brillante, rosse o bianche. È un pianta efficace per rimuovere benzene, toluene e TCE dall’aria .

Pothos (Scindapsus aures)

Pothos (Scindapsus aures)

Purifica l’aria, cresce in condizioni di scarsa illuminazione e umidità. Questa piantina è perfetta per le persone molto impegnate, che non hanno tanto tempo da dedicare alla cura del verde casalingo. Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Redattrice su temi della sostenibilità sociale e ambientale. Laureata con lode in filosofia, ha conseguito un master di II livello in Rendicontazione Innovazione e Sostenibilità. Ha maturato esperienza nella comunicazione e nell’organizzazione di eventi presso enti profit e no profit.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook