Ikea lancia le istruzioni di smontaggio per prolungare la vita dei suoi mobili

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Continua l’impegno di Ikea verso un consumo più consapevole e sostenibile. Dopo aver detto addio allo storico catalogo cartaceo, la multinazionale svedese ha realizzato delle istruzioni di smontaggio per facilitare la vita ai suoi clienti ma anche per prolungare quella dei mobili.

“Non importa se stai traslocando, regalando i tuoi mobili o li stai vendendo. Smontarli correttamente riduce il rischio di danni e riduce il suo impatto sull’ambiente. La fortuna aiuta i frugali.” si legge sul sito dell’Ikea.

Da oggi, grazie alle istruzioni numerate e ben dettagliate, smontare i mobili Ikea non sarà più un’impresa per chi non ha dimestichezza con il fai-da-te. Sul sito dell’azienda, nella sezione Istruzioni per lo smontaggio sono già state inserite 6 sezioni, che includono mobili come scrivanie, letti e armadi. Cliccando su ognuna si aprirà una serie di istruzioni illustrate e spiegate in inglese. (LEGGI anche:Ikea ricompra i mobili usati: ecco come funziona Second Life)

ikea-smontaggio

@IKEA

“Ci sono anche altri modi per far durare più a lungo i tuoi mobili. Potrebbe essere una semplice mano di vernice o trasformare un vecchio oggetto in qualcosa di nuovo.” – così l’azienda svedese esorta i suoi clienti al riciclo e ad abbracciare uno stile di vita più sostenibile. – “Quindi, quando arriva il momento e hai bisogno di qualcosa di diverso, prova ad aggiungere moduli a un oggetto che già possiedi.”

Negli ultimi anni Ikea sta portando avanti una serie di iniziative sostenibili. Infatti, entro il 2030 l’azienda intende trasformarsi in una realtà circolare in ogni suo aspetto. Recentemente la multinazionale svedese ha anche annunciato che venderà i propri pezzi di ricambio online per incentivare la riparazione dei mobili.

Inoltre, l’azienda ha avviato una collaborazione con l’app Too Good to Go per combattere gli sprechi alimentari. Insomma, Ikea sembra intenzionata ad abbracciare una filosofia sempre più green.

Fonte: IKEA

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Speciale Fukushima 10 anni

11 marzo 2011. 10 anni fa il terribile disastro di Fukushima, una lezione che non deve essere dimenticata

eBay

Pulizie di primavera: fai ordine in casa e nell’armadio vendendo online quello che non usi

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

NaturaleBio

ebay

Seguici su Instagram
seguici su Facebook