Tappo: il tavolino illuminante ecosostenibile e di design

TAPPO scon 1

Lampada, tavolino e contenitore portaoggetti tutto in uno completamente realizzato in cartone, legno o bambù. Si tratta di Tappo, il nuovo complemento di arredo della Ecodesign Collection di Giorgio Caporaso.

Adatto sia per arredare la casa che per il giardino o il terrazzo, Tappo svolge diverse funzioni ed è possibile sceglierlo in una delle sue tre versioni: con base in cartone alveolare riciclato e riciclabile, in legno certificato FSC o in bambù. Anche il ripiano superiore è personalizzabile: si può, infatti optare per eleganti essenze di legno oppure scegliere ripiani semitrasparenti e satinati in varie tonalità, texture e motivi grafici.

Ma la vera anima di TAPPO che l o rende un oggetto veramente versatile e vivo è la sorgente luminosa a LED contenuta all'interno. La luce, passando attraverso i fori laterali e il ripiano in varie colorazioni, dà vita a effetti sempre nuovi, creando diverse atmosfere cromatiche che è possibile cambiare e personalizzare optando per nuove combinazioni di luci e ripiani. In tal modo Tappo si rinnova nel tempo senza subire il trascorrere delle mode e abbinandosi perfettamente a qualsiasi ambiente e tipologia di arredamento.

tappo 2

Oltre ad essere innovativo nel design, quest'oggetto si contraddistingue anche per la sua particolare attenzione nella scelta di materiali dal basso impatto ambientale, tutti ecocompatibile e facilmente separabili nella fase di smaltimento differenziato o di riciclo. Nella versione in cartone Tappo, è anche completamente biodegradabile. L'illuminazione a LED garantisce, inoltre bassi consumi energetici.

TAPPO scon 2

Per tutti questi motivi, Tappo è stato selezionato come esempio di design ecosostenibile nell'ambito del progetto "Casa Sensoriale Domotica" alla XIII Biennale Internazionale di Architettura di Venezia.

image-001

TAPPO amb 2

Prodotto e distribuito da Logics con il marchio Lessmore, è venduto ad un prezzo di €290,40 IVA inclusa e può essere attualmente acquistato online su www.italianbox.com oppure scrivendo a [email protected]

Simona Falasca