bed_grass

Quante volte, durante una giornata particolarmente faticosa, vi capita di sognare di poter tornare a casa al più presto per concedervi qualche ora di sonno e rigenerarvi, staccando da tutto e da tutti? E in quei momenti, si sa, non c’è nulla di più desiderato e desiderabile del proprio letto

Proprio perché il sonno e il riposo sono parti fondamentali della nostra vita quotidiana (d’altra parte, trascorriamo nelle nostre camere da letto circa un terzo di ogni giornata…), bisognerebbe cercare di viverli in armonia con la natura: un’opzione che passa anche attraverso la scelta di un letto ecologico, oltre che confortevole.

Ecco quindi 7 idee per deliziare i vostri sonni: alcune sono facilmente concretizzabili, altre sono forse un tantino improbabili – giudicate voi...

1. Il letto naturale di Hastens

hastens

Cominciamo la nostra carrellata da un’azienda di cui abbiano già avuto modo di parlare, la Hastens, che produce diversi modelli di letto, tutti accomunati dall’uso esclusivo di materiali naturali, dal legno di pino, al cotone, al lino, alla lana. Tutti i letti sono realizzati a mano secondo metodi artigianali, per assicurare risultati ecosostenibili e di alta qualità.

2. L’Ecotypic Bed di Arthur Xin

ecotypic_bed

Ecco un concept che non troveremo in commercio con facilità, ma che ha un suo fascino: un letto che ci permette di piantare al suo interno i semi che preferiamo, per addormentarci circondati dal verde, munito di luci LED, per rendere possibile la lettura serale, e dotato di diffusori di musica per sollecitare e facilitare il nostro risveglio. Tutto qui? No di certo! Il letto in questione è anche munito di una batteria che si carica quando qualcuno si sdraia o si muove sulla sua superficie o intorno ad esso. Per aumentare la quantità di energia da accumulare nella batteria, il letto è persino dotato di maniglie elastiche estraibili, in modo che si possano praticare esercizi ginnici e attività di fitness sia in piedi che sdraiati!

3. Il Buden Bed: il letto di bamboo di Viesso

buden_bamboo_bed

Da un concept decisamente avveniristico, passiamo ad un prodotto più comune e più pratico, realizzato da un’azienda di Los Angeles. Il letto Buden Bed è in bamboo, ha un design moderno ed essenziale ed è dotato, alla base, di ampi e funzionali cassettoni, in cui è possibile riporre ciò che si desidera. Per quanto riguarda il prezzo, si va dai 2.300 ai 3.600 dollari (all’incirca dai 1.700 ai 2.600 euro) a seconda del modello e della misura.

4. Il letto organico di Abaca

abacas_organic_bed

Restando nel campo degli arredi pratici, sostenibili ed accessibili, troviamo le proposte dell’azienda inglese Abaca. Tutti i letti sono realizzati in materiali naturali, legname certificato e lana e cotone organici, sono disponibili in diverse misure e possono contenere dei comodi cassetti per riporre oggetti e quant’altro. I prezzi per un letto completo di materasso partono da circa 900 sterline (che corrispondono a poco più di 1000 euro).

5. Tatamio

tatamio1

Di questo lettino naturale dedicato ai bambini e ragazzini di ogni età, grazie alla possibilità di applicarvi delle spondine laterali, abbiamo già scritto tempo fa. Il Tatamio è un prodotto artigianale ad incastro, facilmente smontabile e trasportabile, dipinto con olio di lino e coloranti vegetali e del tutto privo di parti metalliche. Anche l’imballaggio del letto è ecologico, in cartone rigorosamente riciclato.

6. Il letto Float di Okooko

float_okooko

Quando si dice un letto originale… Basta dare una rapida occhiata a questo letto realizzato dall’azienda neozelandese Okooko per capire che non ci sono limiti all’immaginazione. Float è un concept ideato dal designer David Trubridge: un letto romantico, facilmente spostabile da una stanza all’altra, in legno certificato, utilizzabile sia all’interno che all’aperto, grazie all’impiego di materiali e fibre resistenti ad acqua e umidità.

7. Il letto di erba

grass_bed

Concludiamo in bellezza con un altro concept piuttosto originale: un letto letteralmente green, interamente ricoperto di erba, utilizzabile in qualsiasi stanza e in qualsiasi momento della giornata e da curare come fosse il prato di casa, per godere di un riposo naturale al 100% - qualsiasi siano le condizioni climatiche esterne. Decisamente bello da vedere, grazie anche alla curiosa forma a stella, il letto di erba è probabilmente molto poco pratico da utilizzare e da conservare, soprattutto da parte di coloro che hanno uno scarso pollice verde…

Lisa Vagnozzi

 

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram