Wotu Chair: da Lamm la sedia di design ultraleggera ed ecosostenibile

Wotu_chair_1

È ultra-leggera, originale e totalmente ecologica. È Wotu Chair, la sedia disegnata dal designer Dante Bonucelli in collaborazione con la Lamm azienda che da sempre si impegna a mantenere una politica di tutela e rispetto dell’ambiente.

Per la sua fabbricazione non sono state utilizzate fibre di carbonio o composti con schiume plastiche dannosi all’ambiente: la Wotu Chair, infatti, è totalmente prodotta con legno naturale “proveniente esclusivamente da foreste certificate e gestite in modo corretto dal punto di vista ambientale e sociale” come ci tiene a precisare il designer per il quale questa creazione ha rappresentato una vera e propria sfida.

Attraverso una nuova tecnica brevettata “patent pendine” e sviluppata da Lamm in collaborazione con 3C di Avezzano (AQ), la sedia è stata realizzata riducendo al minimo lo spreco di materie prime attraverso l'utilizzo di diversi strati di legno di faggio, ripiegati su se stessi e incollati in modo da creare dei tubi di legno: i tronchi vengono sfogliati, modellati i tubi e giuntati mediante connessioni interne sempre in legno" - spiega Bonuccelli -, in questo modo “non si hanno trasporti intermedi, entra l’albero nella fabbrica ed esce la sedia. Il materiale che avanza viene bruciato creando energia elettrica, che insieme ai pannelli fotovoltaici, garantisce circa il 90% del fabbisogno produttivo “.

La Wotu Chair, presentata per la prima volta al pubblico al Fuori Salone 2010 di Milano, per il momento è ancora un prototipo che speriamo venga presto commercializzata nei circuiti di distribuzione Lamm.

Gloria Mastrantonio

mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento