@123rf/lightfieldstudios – mirabilinto

Non solo intagliarle! Le zucche si possono dipingere e il risultato è meraviglioso! Le più belle idee per decorazioni fai da te (non solo per Halloween)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sono il simbolo dell’autunno e intagliate, un grande classico di Halloween. Stiamo parlando delle zucche, ingrediente privilegiato di profumati piatti di stagione, protagoniste di tante decorazioni per la casa. Belle al naturale ma anche dipinte. Proprio così, le zucche si prestano a essere decorate con colori e pennelli. 

Quelle ornamentali si possono essiccare e quindi sono le più adatte per decorazioni che durano nel tempo, purché abbiano una superficie liscia, adatta quindi alla pittura. Le varietà di colore bianco sono ideali.

Tuttavia puoi utilizzare anche le zucche grandi tipiche di Halloween, come fanno molti creativi, ma ricorda che marciscono in fretta, potrai sfoggiarle al massimo per qualche giorno. 

Zucche: come essiccarle prima di dipingerle

Nulla ti vieta di dipingere le zucche senza essiccarle, ma dureranno un tempo limitato. Se utilizzi varietà commestibili ricorda di estrarre la polpa per utilizzarla in qualche ricetta.

Se le fai seccare, potrai riutilizzarle persino a distanza di anni, evitando gli sprechi. Ma in questo caso devi usare zucche ornamentali. 

Come procedere? Lega uno spago intorno al picciolo e appendile in un luogo aperto, asciutto e non esposto direttamente ai raggi del sole. Puoi anche sistemarle sul davanzale o in un contenitore di legno, una accanto all’altra, e riporle per un mesetto in un luogo asciutto, girandole frequentemente. 

Zucche dipinte con fiori e foglie

I fiori rendono tutto più magico, incluse le zucche. Dipingile prima di bianco o di un altro colore a tua scelta, lasciale asciugare e procedi con la decorazione floreale. I colori acrilici ad acqua vanno bene e sono coprenti. 

Ti consigliamo di scegliere una palette cromatica di riferimento prima di metterti all’opera. Non utilizzare troppi colori, privilegiane 4-5 al massimo, magari autunnali. Prepara una bozza del disegno, o perlomeno dei singoli fiori e delle singole foglie, quindi riproducili sulla zucca. 

 

Zucche dipinte: personalizzale con le tinte pastello 

Gialli sbiaditi, azzurri delicati, rosa e verde chiaro, le tinte pastello conferiscono alle zucche un aspetto zuccheroso, elegante o infantile a seconda di come vengono declinate. Abbinale a polvere dorata per un effetto decisamente chic. 

Puoi anche alternare le tinte pastello con qualche tocco di colore più acceso. 

Zucche pop variopinte

Ti piacciono i colori accesi? Ami le fantasie pop? Ispirati a queste idee decorative frizzanti e originali. 

 

Zucche dipinte di Halloween

Non solo intagliate, per Halloween sperimenta qualche decorazione diversa dal solito. Bianco e nero sono un must intramontabile. 

Ma anche l’oro non è male! In questo caso ti basta dipingere la zucca di nero e decorarla con un pennarello indelebile dorato. 

Oppure usa un pennarello indelebile bianco per decorare le zucche arancioni.

Seguici su Telegram | Instagram Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook