eco-towelsPartiamo dalla considerazione che gli asciugamani sono molto usati in spiaggia ma che, a differenza delle infradito e delle camicie a fiori, vengono utilizzati in bagno o per andare in palestra anche tutto l'inverno. Sceglierli eco-friendly può far bene all'ambiente, quindi, sia in pieno agosto che sotto Natale.

Il primo accorgimento è cercare di usare asciugamani piuttosto che carta. È molto noioso lavare e stirare ma è altrettanto noioso per la Terra perdere continuamente alberi. Prediligere il lavabile è il nostro consiglio, ma se per asciugarci le mani proprio non possiamo rinunciare alla comodità dell'usa e getta, per stuzzicare la coscienza che dorme viene in soccorso questo dispenser del da bagno del WWF che sostituisce l'indicatore delle salviette rimanenti con un foro a forma di Africa. Mano a mano che si usano i fazzoletti, il livello del loro colore, astutamente verde, diminuisce a simboleggiare il disboscamento che il nostro lavarsi le mani sta causando. È un oggetto un po' ansiogeno ma è giusto che l'ansia salga per un tema così importante.

asciuga

Stabilito che l'asciugamano ci è amico, diventa essenziale capire cosa acquistare. Il mercato degli eco-towels, anche da mare, è ormai florido.

C'è il "Sensitive", modello sviluppato dall'azienda americana Schlossberg, che è composto solo da elementi biodegradabili, compresa l'etichetta. Colori accessi come i gelati e morbidezza da spot.

TOWEL-sensitive

C'è il "Life is good" che è stato pensato per diminuire tutti i consumi, a partire da quello fisico. Come? Semplicemente creandolo a forma di un enorme cerchio. Questo vi eviterà di spostarlo e risistemarlo ogni volta vogliate cambiare posizione col corpo in base a come gira il sole. Il grande cerchio, nella sabbia e non nel grano, vi accoglierà immobile per una lunga giornata di tintarella.

Life_is_Good_Beach_Towel_Round

Particolarmente adatto alla spiaggia anche il Lilypad di "Dream Sacks" realizzato per il 70% in bamboo e il restante 30% in cotone biologico. Soffice e cool, è l'ideale anche per la piscina e i pic-nic all'aria aperta.

dream-sacks

Il "Baby-Towell" è per i vostri pezzi di cuore, le vostre creature. Oltre ad essere 100% di cotone, fornisce la garanzia che nessun composto chimico è stato usato sia per applicare i colori che per trattare il cotone stesso. Per la pelle delicata del vostro bimbo è l'ideale. Non manca il cappuccio per asciugare subito i capelli e non manca neanche una bella decorazione di mosquito che attireranno la curiosità del pargolo.

BabyTowel

Non si lesinano, poi, materiali alternativi. Il "Bamboo Towel", come si intuisce dal nome, è realizzato con una fibra composta all'80% di bambù e al 20% di cotone puro. Oltre ad essere molto eco l'asciugamano assorbe l'acqua, e quindi asciuga, molto più velocemente dei suoi cugini.

TOWEL-bamboo

Che dall'acqua sexy e prosperose come Ursula Andress in un vecchio film di 007 o inciampando sui sassolini e inprecando per la pallonata che vi sta per colpire in pieno viso, sappiate che il vostro fido asciugamano vi sta aspettando. Accogliente e rigorosamente green.

Luca Bussoletti


maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram