Decorare l'albero di Natale con materiali riciclati: 10 addobbi e palline fai-da-te

albero_fai-da-te

Riuscirete a resistere all’acquisto di nuove, ma probabilmente ben poco originali, decorazioni per lalbero di Natale? Noi abbiamo pensato di darvi alcuni piccoli suggerimenti per rallegrare il vostro alberocon addobbi e palline fai-da-te utilizzando materiali di recupero. Non solo carta e cartoncino, vi potranno essere utili bottoni, vecchi scampoli di stoffa e persino i bastoncini di ghiaccioli e gelati. Ecco alcune idee che potrete mettere in pratica, magari coinvolgendo anche i più piccoli.

1. Con dei vecchi scampoli di stoffa potete provare a rivestire le vostre vecchie palline per l’albero, che con il tempo potrebbero essersi schiarite o rovinate. Per decorarle potete applicare sulla stoffa dei bottoni, lustrini o perline.

2. La maniera più semplice per realizzare delle decorazioni per l’albero è quella di ritagliare delle sagome di cartoncino, che potrete recuperare, ad esempio, conservando le confezioni di alcuni alimenti. Vi basterò un po’di fantasia per disegnare stelle cadenti, fiocchi e pupazzi di neve, renne ed angioletti. Praticare un forellino alla sommità di ogni sagoma vi permetterà di appenderla all’albero con dei nastri o dei fili di lana.

3. Se avete in casa delle vecchie lampadine ad incandescenza, trasformatele in addobbi per l’albero. Decoratele con dei colori appositi per il vetro, ricopritele con del glitter oppure avvolgetele con dei nastri che riprendano i colori tipici del Natale.

palline_lampadine

4. Per le vostre decorazioni potrete utilizzare scampoli di pizzi e merletti con cui realizzare palline bidimensionali. Vi basterà creare un supporto circolare con del fil di ferro sottile e tendere su di esso i vostri scampoli ricamati, fissandoli ai bordi con della colla o con ago e filo.

5. Con i bastoncini del gelato, da colorare eventualmente utilizzando pennarelli o tempere, potrete creare stelle e fiocchi di neve, assemblandoli con della colla e decorandoli a piacere e applicando su di essi dei bottoni o dei nastri colorati a vostra scelta.

6. Se negli anni avete conservato cartoline e biglietti d’auguri natalizi, è giunto il momento di trasformarli in decorazioni per l’albero. Vi basterà ritagliare le illustrazioni presenti su di essi e decorarne i bordi con del filo di lana, dopo averli bucherellati, utilizzando un uncinetto. Qui potrete trovare alcuni bellissimi esempi.

cartoline_palline_natale

7. Con dei ritagli di gommapiuma e scampoli di stoffa divertitevi a realizzare dei cuori imbottiti, che faranno certamente un figurone tra i rami del vostro albero. Li potrete riutilizzare nel corso dell’anno come profumatori per armadi e cassetti spruzzando sull’imbottitura delle essenze naturali.

8. Se volete realizzare delle decorazioni completamente naturali, decorate alcuni mandarini con dei chiodi di garofano e appendeteli all’albero servendovi di un nastro colorato, che avvolgerete attorno ad essi.

pigna_natale

9. Con dei vecchi pastelli a cera vi sarà possibile decorare delle pigne, che appenderete all’albero con l’aiuto di un gancino. Sciogliete a bagnomaria i pastelli ed immergete le pigne nella cera liquida. Quando la cera si sarà raffreddata e solidificata, saranno pronte per essere appese all’albero.

cd-ornaments

10. Servitevi di stoffa o carta da regalo per rivestire tutti quei vecchi cd che giacciono da tempo inutilizzati in fondo ad uno dei cassetti della vostra scrivania. Li potrete facilmente appendere al vostro albero con l’aiuto di uno spago o di nastri colorati.

Marta Albè

Leggi anche Decorazioni dell'albero fai-da-te per un Natale all'insegna del riciclo

Leggi tutti i nostri articoli sull'albero di Natale

Leggi tutti i nostri articoli sul Natale