Natale 2009: le decorazioni per la casa fai-da-te

biscotti_zenzero_primaIl Natale è alle porte. L'aria di festa - che vi piaccia o no - si respira nelle città, tra la gente in corsa tra un regalo e l'altro, nelle case. È già pronto il vostro albero di Natale? Se siete rispettosi della tradizione, un bell'abete brillante e colorato abita nel vostro soggiorno già dall'8 dicembre. E se avete seguito i nostri consigli, è anche green. Molto bene! Ma non è finita qui: ora è il momento di pensare a un altro tocco eco per il  resto della vostra casa, o  magari per quelle di amici e parenti di cui sarete ospiti in questi rutilanti giorni festivi.

Abbiamo preparato una piccola guida con idee e suggerimenti per creare decorazioni originali e personalizzate, tutte all'insegna della sostenibilità. Le regole sono semplici: pensare "in verde", usare la fantasia e, soprattutto, divertirsi!

Cominciamo subito, sulla base dei quattro consigli che propone il Guardian, nella  sua Guide to green Christmas decorations: recuperate, usate gli alimenti, create con le vostre mani, comprate etico.

Recuperate

ghirlandaA Natale è facile lasciarsi prendere dalla frenesia dello sfarzo e dell'eccesso, e si finisce per accumulare nuovi acquisti di anno in anno, che regolarmente finiscono in cantina o negli armadi. Invece basta qualche accortezza e un po' di fantasia per dare una rinfrescata come si deve al proprio armamentario e rinnovare  di anno in anno l'atmosfera natalizia senza spendere troppo e riempirsi di futuri rifiuti. Il blog ri-crazione è una vera e propria fucina di idee di ogni genere: non c'è avanzo o materiale di scarto da cui non si possa  tirare fuori qualcosa di originale. Se avete un vecchio puzzle pronto per il cestino, ripensateci, potrebbe diventare una simpatica ghirlanda colorata.


origamiE non mi dite che non avete un'incredibile quantità di carta che gira per casa. No? Ebbene, ne avrete senz'altro quando sarà il momento di scartare i regali. Allora perché non esercitarsi a costruire origami natalizi, per fare bella figura con gli amici al cenone?

E per finire con la raccolta differenziata, ci sono anche un paio di soluzioni utili per plastica e lattine: per creare delle stelle di natale bastano dei fondi di bottiglia ritagliati, mentre dai coperchi delle lattine di conserva potete ricavare (con un po' di accortezza, mi raccomando!) dei pendenti da utilizzare per l'albero o come segnaposto.


stelle_di_natalestelle_coperchi

Concludiamo con una creazione di Sweet Paul, sempre suggerita da Ri-creazione: un calendario dell'avvento fatto con le scatoline dei fiammiferi. Bastano un po' di carta colorata, della colla e ottimi dolcetti da sistemare nelle scatoline, per la gioia dei bambini.

calendario_avvento


Utilizzate materiali naturali e riciclabili, meglio ancora se commestibili

Forse non ci avete mai pensato, ma la vostra casa è piena di decorazioni natalizie che aspettano di uscire fuori. Aprite la dispensa e cominciate dai classici biscotti di pan di zenzero. La ricetta è disponibile in ogni libro di ricette, per non parlare della rete. Potete scegliere, ad esempio, quella di simplyrecipes.com. Fatene in forme diverse, dagli omini alle campanelle, e non dimenticate che se praticate un forellino in cima a ciascuno potrete poi appenderli all'albero o alla porta.

biscotti_zenzero


bastoncini_cannellaAncora qualche idea? Provate a farvi ispirare da Ecobites e dal suo invito a lasciare che sia la natura a decorare il vostro Natale. Uova colorate, bastoncini di cannella, pop-corn e semi vari, frutta fresca e secca, la classica buccia di mandarino con i chiodi di garofano: ciascuno di questi materiali può dar vita a semplici o elaborate decorazioni, con un costo minimo per voi e nessuno per la natura, visto che si tratta di alimenti del tutto biodegradabili. L'elenco di suggerimenti e idee è lunghissimo e comprende anche pigne, edera e rami di pianta, soprattutto se del vostro giardino!


Infine, se avete abbastanza piantine in casa o sul balcone, potete rendere anche loro protagoniste del Natale green. Date un'occhiata qui: bastano i vostri vasetti e un'alzata da torta e il gioco è fatto.

 

decorazioni_natale_piante

 

Create con le vostre mani

Lana e carta sono le protagoniste dell'hand-made e sono l'ideale per decorazioni fatte su misura per voi o per i vostri cari (un regalo fatto a mano è sempre gradito, soprattutto se è bello e sostenibile). Provate a cimentarvi con la ghirlanda in carta di Catascraft o con le simpatiche creazioni in lana proposte da Berroco: puntali e centrotavola, maglioncini mignon da usare come segnaposto o come chiudipacco. I modelli e le istruzioni passo dopo passo li trovate nel sito, per ciascuno degli oggetti proposti.

Se ai ferri preferite l'uncinetto, invece, ci sono i fiocchi di neve di PinkBlog, che propone per tutto il mese di dicembre idee pratiche e originali per le vostre decorazioni.


decorazioni_fatte_a_mano

 

stella

Comprate etico

La nostra piccola guida si chiude con un consiglio che, a rigor di logica, avrebbe dovuto aprire l'elenco, dato che riguarda la fase in cui vi approvvigionate di materiali per le vostre creazioni. Ma in fondo, se non scegliete prima in cosa cimentarvi, come potrete scegliere cosa acquistare? Di qualunque materiale si tratti, dedicate un pensiero a dove comprarla e come scegliere: cartoncini, alimenti, tessuti e moltissimi altri materiali che possono servire ai vostri scopi natalizi, si possono acquistare presso una bottega del commercio equo oppure al mercato rionale, dove si può scegliere in base alla provenienza e alla stagionalità. Anche durante il Natale è importante mantenere alta l'attenzione verso la qualità, l'eticità e la sostenibilità di ciò che mettiamo nella sportina della spesa.

Maura Tomei

Leggi tutti gli articoli di greenMe.it sull'Eco Natale 2009