alberi di natale riciclati italia cover

In tempi di crisi l'albero di Natale cambia volto, anche nelle città e nelle piazze d'Italia. Diverse località, dal nord al sud della nostra penisola, hanno deciso di festeggiare il Natale senza sprechi e di decorare l'abete grazie al riciclo creativo. Così le decorazioni e gli addobbi per gli alberi sono frutto dell'impegno degli alunni delle scuole medie e elementari, dei genitori, dei volontari e delle associazioni.

Ognuno ha dato il proprio prezioso contributo per rendere il Natale più green e sostenibile. Ecco alcuni esempi di alberi nati dal riciclo creativo in occasione del Natale 2013 nelle nostre cittù. Ne conoscete altri?

1) Pietra Ligure

A Pietra Ligure sono stati realizzati due alberi di Natale molto particolari grazie al riciclo delle bottiglie di plastica da mezzo litro e da un litro e mezzo. Con le bottiglie più grandi è stato allestito un grande albero, collocato nella piazza dell'Auditorium, mentre il secondo albero è stato regalato alla scuola primaria locale. Dopo Natale, tutti i materiali utilizzati verranno avviati al riciclo.

LEGGI anche: Alberi di Natale dal riciclo delle bottiglie di plastica

2) Empoli

A Empoli l'albero di Natale del Comune è stato realizzato dai bambini, che hanno preparato decorazioni di ogni tipo, con materiali rigorosamente riciclati. Al progetto hanno partecipato 1060 bambini, che con le loro creazioni hanno aiutato a decorare ben 30 alberelli. L'iniziativa si è svolta in collaborazione con Puliambiente, che ha donato alle classi gli oggetti recuperati e riciclati per realizzare le decorazioni.

albero di natale empoli

fonte foto: prontoconsumatore.it

3) Camaiore

L'8 dicembre a Camaiore tutto il centro storico si è colorato grazie agli oltre 50 alberi di Natale che hanno abbellito le strade della città. Tutti gli alberi di Natale sono stati addobbati con materiali da riciclo raccolti dalle scuole e dalle associazioni del territorio. Sono stati utilizzati tappi di sughero, bottiglie di plastica, vaschette per il gelato e resti di polistirolo. Gli addobbi sono stati realizzati così bene da essere diventati oggetto di furto. Una scatola con le decorazioni per un intero albero, realizzate dagli alunni della classe prima della scuola elementare Tabarrani, è stata rubata. Non è mancato il lieto fine: gli altri partecipanti all'iniziativa hanno regalato ognuno una pallina del proprio addobbo, così l'albero dei bimbi non è rimasto spoglio.

albero di natale camaiore

fonte foto: versiliatoday.it

4) Aversa

Gli alunni della scuola media Giovanni Pascoli di Aversa, in provincia di Caserta, hanno donato al Consiglio Regionale un albero di Natale ed altri addobbi natalizi realizzati interamente con materiali riciclati. La scuola media si è distinta nell'ambito del riciclo vincendo il premio "Riciclare è bello", promosso dalla Regione Campania per favorire la cultura della raccolta differenziata e del riciclo dei rifiuti.

albero di natale aversa

fonte foto: casertafocus.net

5) Caselle Torinese

A Caselle Torinese il Natale di quest'anno è all'insegna del riciclo. Infatti, tutti gli addobbi natalizi sono stati creati con materiali di riciclo dai bambini e dai ragazzi delle scuole elementari e medie, con l'aiuto dei genitori, degli insegnanti e dei commercianti del Paese. Così tutte le vie della città sono state addobbate, per un Natale anti-spreco.

albero di natale caselle torinese

fonte foto: facebook.com

6) Trento

A Trento gli alberi di Natale realizzati con decorazioni nate dal riciclo creativo sono stati i protagonisti di un concorso dedicato alle scuole. Nella foto potete ammirare l'albero di Natale che ha vinto il primo premio. È stato decorato grazie al recupero dei fondi delle lattine, valorizzando una parte nascosta e solitamente non visibile delle stesse. I decori sono nati dalla creatività degli studenti delle classi I C e D della scuola media Pedrolli di Gardolo (Trento).

albero di natale trento

fonte foto: geolocal.it

7) Albenga

Ad Albenga è nato l'Albero del Riciclo, Lo hanno ribattezzato così i commercianti di piazza San Domenico, che hanno deciso di realizzare un albero di Natale con il contributo di tutti i cittadini del Comune in provincia di Savona. Palline, letterine per Babbo Natale, disegni e biscotti: qualsiasi decorazione sarà utile per abbellire l'albero di Natale, grazie al riciclo e alla generosità, che di fronte alla crisi è stata finalmente riscoperta.

albero di natale albenga

fonte foto: ivg.it

Avete altri alberi "riciclosi" nella vostra città da segnalare?

Marta Albè

Fonte foto: versiliatoday.it

LEGGI anche:

Albero di Natale: vero, finto o riciclato, quale scegliere?

10 alberi di Natale fai-da-te dai rami secchi

10 mini alberi di Natale a costo zero dal riciclo creativo

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram