Flower House, la casa abbandonata ricoperta di fiori (FOTO E VIDEO)

flower house2

Ornare una vecchia casa abbandonata coi fiori. Ed è così che una spoglia e fatiscente costruzione di Detroit è diventata un esempio di rara bellezza, un mix di colori e profumi suggestivi che risvegliano i sensi. Merito della designer Lisa Waud, creatrice di Flower House.

Immaginate di varcare la soglia di questo edificio fatiscente, abbandonato a se stesso per oltre un decennio, con ancora i segni della vita precedente, quando era abitato. Stando fuori si riesce a percepire il rumore dell'autostrada a sei corsie ma basta fare un passo all'interno per lasciarsi alle spalle i rumori della città e perdersi nella suggestiva creazione di Waud. Ogni superficie, grazie alla sua fantasia, è un mix lussureggiante di colori. Un tappeto fiorito, una parete di foglie, un soffitto grondante di viti. Et voilà: quello che prima era dominato da disordine e degrado ora ha una nuova vita.

La donna sta per realizzare il proprio sogno: portare il colore della Natura all'interno di una vecchia casa nel mese di ottobre 2015, con l'aiuto di alcuni amici fioristi sia della zona che da tutto il paese, con un evento dedicato.

Fiori freschi e piante viventi occupano le pareti e i soffitti interni della casa abbandonata e delle sue 16 camere.

Il terzo weekend di ottobre i fioristi riempiranno acora le pareti e i soffitti della casa con i fiori e le piante, riqualificando una delle strutture dimenticate nella città di Detroit.

flower house12

flower house1

flower house3

flower house4

flower house5

Ispirandosi al progetto artistico di Christo e Jeanne-Claude, rappresentanti della land art e realizzatori di opere su grande scala, Lisa ha acquistato due case ad Hamtramck, città della Contea di Wayne, nello Stato del Michigan, per avviare il proprio progetto.

flower house6

flower house7

Ma perché riempire una casa abbandonata con i fiori?Sapevo che avrei dovuto creare la mia casa di fiori e invitare quante più persone possibile a sperimentare con me. Quando ho cominciato a parlare della mia idea, è stato sorprendentemente facile convincere i fioristi della mia vision per l'installazione”.

flower house8

Dopo l'installazione d'arte floreale, i partner del progetto, Reclaim Detroit, si occuperanno di demolire la casa, recuperando ben il 75% dei materiali da costruzione. Quando la struttura sarà dismessa, il terreno verrà utilizzato per costruire la Flower House Farm. La nuova azienda offrirà fiori freschi di produzione locale per matrimoni ed eventi e ospiterà lezioni di disegno floreale in un contesto urbano unico.

flower house9

flower house10

flower house11

Secondo l'artista, nel paese si sta risvegliando una forte coscienza legata all'acquisto di fiori coltivati nella zona: “Molto simile al movimento Slow Food, il movimento Slow Flower sta cambiando il modo in cui la gente pensa al fatto che i fiori recisi provengono dall'Americaspiega.

La casa sarà aperta al pubblico da venerdì 16 a domenica 18 ottobre. Ma nei giorni scorsi c'è stata l'anteprima dell'installazione.

E c'è anche una campagna di crowfunding per realizzare il progetto della Flower House Farm. Un'idea che secondo Lisa Waud potrebbe creare nuove opportunità di lavoro per la popolazione locale.

Francesca Mancuso

Foto: TheFlowerHouse

LEGGI anche:

Un cubo verde in giardino: a San Francisco l'ufficio rivestito di piante (FOTO)

Green box: la casa "rivestita" di piante nel cuore delle Alpi

Luoghi abbandonati. Le foto di Jonny Urbex CH

Come rivalutare i paesi abbandonati e riscoprire i borghi più belli d'Italia

Pin It