[Alt-Text]
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 62% (19 Voti)

mal di gola

Il mal di gola è uno dei disturbi più fastidiosi tipici della stagione invernale. Può essere causato da virus o da batteri e può essere accompagnato da tosse, raffreddore, febbre o influenza.

Quando i primissimi sintomi del mal di gola si presentano, è possibile agire immediatamente utilizzando dei rimedi naturali per calmare l'infiammazione prima che la situazione peggiori. In tal caso, è consigliabile consultare il proprio medico.

1) Aceto di mele

aceto-mele

L'aceto di mele presenta proprietà antibatteriche naturali. Esso può essere utilizzato in piccole quantità in una bevanda calda o in un normale bicchiere d'acqua, con la finalità di alleviare le infiammazioni della gola. Può essere altrimenti utilizzato per effettuare dei suffumigi, aggiungendone un paio di cucchiai in una pentola di acqua bollente, oppure dei gargarismi, mescolando un cucchiaino di aceto di mele in un bicchiere d'acqua a temperatura ambiente.

Suggeriamo una piacevole lettura peri scoprire tutti gli utilizzi casalinghi e naturali dell'aceto di mele.

Amazon: Curarsi in modo naturale con l'aceto di mele - € 14,37

 

LEGGI ANCHE: 10 usi alternativi per l'aceto di mele

2) Santoreggia

santoreggia 1

La santoreggia è una pianta officinale appartenente alla famiglia della Laminaceae, le cui foglie vengono raccolte non soltanto per gli utilizzi culinari, ma anche per la loro utilità nella cura di alcuni malesseri, come il mal di gola. E' possibile preparare un infuso di santoreggia per effettuare dei gargarismi utili a contrastare il mal di gola. Devono essere utilizzati 4 grammi di santoreggia essiccata ogni 100 millilitri d'acqua. La santoreggia deve essere lasciata in infusione in acqua bollente. Il liquido verrà filtrato e lasciato raffreddare prima di essere impiegato per sciacqui o gargarismi.

3) Cannella

cannella

Dal blog Crescita Sostenibile ecco un rimedio naturale contro il mal di gola che sfrutta le proprietà di una spezia portentosa come la cannella. Per la preparazione della tisana si potranno utilizzare sia la cannella acquistabile direttamente in polvere, sia la cannella sotto forma di stecca, che potrà essere grattugiata. La tisana prevede inoltre l'utilizzo di un ingrediente curativo ben conosciuto nella tradizione Ayurvedica, ma spesso sottovalutato in occidente: il pepe. A questo indirizzo potrete trovare il procedimento completo per la preparazione di una tisana alla cannella per ridurre l'infiammazione della gola e liberare le vie respiratorie.

LEGGI anche:

Mal di gola? Provate con la tisana alla cannella

10 usi alternativi della cannella

4) Cipolla

cipolle

Le cipolle rappresentano un rimedio naturale portentoso contro piccoli disturbi di salute, come il mal di gola. Insieme all'aglio sono considerate alla stregua di veri e propri antibiotici e antinfiammatori naturali. Un ottimo rimedio naturale contro il mal di gola è costituito dalla preparazione di una tisana a base di bucce di cipolla. Sarà sufficiente portare ad ebollizione in la buccia di mezza cipolla per ogni tazza d'acqua. Filtrate e lasciate intiepidire il liquido ottenuto. Se il sapore non dovesse risultare gradevole, dolcificate a piacere.

LEGGI anche:

Rimedi naturali: 10 usi alternativi della cipolla

5) Limone

limone

Il limone, con particolare riferimento al suo succo, svolge un'azione antibatterica naturale e può essere utile per disinfettare il cavo orale e per effettuare dei gargarismi in caso di mal di gola. Se trovate sollievo al dolore preferibilmente con bevande fredde anziché calde, sostituite al classico tè caldo al limone una limonata preparata mescolando succo di limone e acqua fresca. Potreste anche provare ad effettuare dei gargarismi con acqua a cui avrete aggiunto poche gocce di succo di limone.

LEGGI anche:

Limone: tutti i benefici e i 5 modi per utilizzarlo come rimedio naturale

15 benefici per la salute dei limoni

6) Olio essenziale di eucalipto

eucalipto

L'olio essenziale di eucalipto è ricco di eucaliptolo, una sostanza a cui sono state attribuite delle spiccate proprietà germicide. Il suo utilizzo è consigliato in caso di mal di gola e di raffreddore per effettuare dei suffumigi versandone tre o quattro gocce in un litro di acqua bollente. L'olio essenziale di eucalipto può essere inoltre impiegato per la cura del mal di gola diluendone una o due gocce in un bicchiere di acqua tiepida per effettuare dei gargarismi due volte al giorno.

L'olio essenziale di eucalipto è possibile acquistarlo in erboristeria o in negozi di prodotti naturali. Tra i negozi online, invece, consigliamo questo:

Amazon: Olio Essenziale di Eucalipto, Puro al 100% - 10ml € 4,99

 

LEGGI anche: 

 Oli essenziali: 20 possibili utilizzi per la bellezza, la casa e la salute

7) Liquirizia

liquirizia

La liquirizia è considerata uno dei migliori rimedi della nonna contro il mal di gola. Masticare dei bastoncini di liquirizia può essere utile ad aiutare la gola a disinfiammarsi e ad alleviare il dolore. La liquirizia può essere utilizzata in abbinamento alle foglie d'alloro per la preparazione di un infuso curativo per il mal di gola. A questo indirizzo è possibile consultare la ricetta completa per la sua preparazione.

LEGGI anche Liquirizia: utilizzi e benefici

8) Maggiorana

La maggiorana è una pianta aromatica utilizzata in maniera efficace per la cura dello stress e contro il nervosismo, ma utile anche nel caso in cui si soffra di mal di gola. L'olio essenziale di maggiorana è utile per sedare la tosse e per facilitare l'eliminazione del catarro, oltre che per la cura del mal di gola. Può essere utilizzato in poche gocce per effettuare dei suffumigi. Con due cucchiaini di foglie essiccate di maggiorana per tazza è possibile preparare un infuso da utilizzare tiepido per i gargarismi. A questo indirizzo potete trovare la ricetta di uno sciroppo alla maggiorana da utilizzare in caso di raffreddore, tosse e mal di gola.

9) Fieno greco

Il fieno greco è una delle piante officinali utilizzate fin dall'antichità per la cura di disturbi della salute come il mal di gola. Esso possiede proprietà antisettiche e anti-infiammatorie ed è per tale motivo considerato utile nel combattere il mal di gola. Il fieno greco può essere impiegato per la preparazione di un decotto, calcolando di utilizzarne circa 12 grammi ogni 250 millilitri d'acqua. Una volta intiepidito, il decotto è perfetto per effettuare dei gargarismi.

10) Salvia

salvia

La salvia è una pianta aromatica comunemente utilizzata in cucina che nasconde degli inaspettati effetti curativi. Ad essa vengono attribuite proprietà battericide naturali. Con le foglie essiccate di salvia può essere preparato un infuso da bere due o tre volte al giorno, calcolando di utilizzare due cucchiaini di salvia per tazza. L'infuso presenta proprietà antibatteriche, oltre che digestive. Se lasciato raffreddare, esso può essere impiegato per effettuare dei gargarismi contro il mal di gola.

Marta Albè

LEGGI ANCHE:

I 5 antibiotici naturali che fanno bene alla nostra salute

10 rimedi naturali e sciroppi fai-da-te per la tosse

- Rimedi naturali contro il raffreddore

Influenza? Ecco i rimedi naturali per prevenirla

La tua farmacia naturale: rimedi e occorrente per i piccoli problemi quotidiani...

Meraviglioso zenzero: ecco la tisana per prevenire il raffreddore

7 strani rimedi naturali per non ammalarsi (sesso e caffè inclusi)

 

 

Playlist: 0
Watching: Benessere (50 videos)
Loading Player...

Cerca

Social