[Alt-Text]
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 0% (0 Voti)

cetriolo_usi

In estate è uno degli ortaggi più presenti sulle tavole per arricchire fresche insalate, come antipasto o contorno. Il cetriolo è infatti un ottimo alimento rinfrescante, che deve sempre essere consumato crudo poiché tutte le sue proprietà rimangano intatte. E’ un prezioso alleate contro la ritenzione idrica, in caso di cellulite e, per il suo contenuto di acido tartarico, che blocca la trasformazione dei carboidrati in grassi, viene spesso consigliato nelle diete dimagranti. Lavate bene i cetrioli prima di consumarli e non scartatene mai la buccia! Essa infatti è ricca di magnesio,potassiosilicio, importantissimo nella composizione di tendini, legamenti, muscoli ed ossa.

Il cetriolo però non è  solo buono da mangiare, ma anche da spalmare. Il suo elevato contenuto di acqua e i suoi preziosi sali minerali lo rendono adatto a trattare qualsiasi tipo di pelle ed è perfetto in caso di pelle secca e disidratata. Nel cetriolo non manca inoltre la vitamina C, che aumenta la sua efficacia lenitiva sulla pelle irritata.

Noi vi diamo alcuni suggerimenti per utilizzarlo nei modi più vari per confezionare trattamenti di bellezza fai da te ed vi proponiamo una ricetta estiva davvero originale.

1. Bagno rinfrescante

cetrioli_usi_alternativi

 

Dopo una giornata passata in spiaggia, non c’è niente di meglio di un bagno rinfrescante che aiuti anche ad alleviare il rossore delle scottature solari. Immergete in acqua tiepida alcune fettine dicetriolo, delle foglie di menta e mezzo bicchiere di sale grosso. Il più indicato è il sale marino integrale, per il suo elevato contenuto di oligoelementi, come ferro, fluoro, iodio zinco e manganese, presenti in quanto questo tipo di sale non subisce processi di raffinazione.

2. Rimedio per gli occhi gonfi

cetriolo_occhi

Applicare due fettine di cetriolo sugli occhi è il tocco finale di ogni maschera per il viso che si rispetti. Ciò non viene consigliato senza motivo. Il cetriolo viene scelto poiché aiuta veramente a ridurre il gonfiore degli occhi e delle aree circostanti provocando una contrazione dei capillari interessati. Perché abbia effetto, applicate sugli occhi due fette di cetriolo piuttosto spesse per 10-15 minuti.

3. Tonico per il viso

Il cetriolo ci viene in aiuto per realizzare un tonico per il viso rinfrescantelenitivo. Per prepararlo vi serviranno:

- 1 cetriolo tagliato a cubetti

- alcune foglie di salvia sminuzzate

- 4 cucchiai di acqua distillata

Mettete tutti gli ingredienti all’interno di un mixer e frullateli. Filtrate il tutto attraverso un colino molto fitto e raccogliete il liquido ottenuto in un bicchiere per poi trasferirlo in una bottiglietta di vetrocon tappo. Il tonico così ottenuto si conserva in frigorifero per alcune settimane.

4. Maschera all’avocado e cetriolo

Per realizzare questa maschera per il viso dal potere idratantenutriente vi serviranno:

- 100 gr. di cetrioli

- 100 gr. di avocado

- 1 albume

- 2 cucchiaini di amido (di mais o riso)

Sminuzzate la polpa d’avocado ed il cetriolo e passateli al mixer insieme agli altri ingredienti. Per un effetto più rinfrescante, potete lasciar riposare la maschera così ottenuta per un’ora in frigorifero, ma funziona benissimo anche se utilizzata subito. Applicatela su viso e collo con movimenti circolari. Godetevi un momento di relaxe risciacquate il viso con acqua tiepida quando sentirete che la maschera si sarà asciugata. Questa maschera ha un effetto tonificante sulla pelle del viso.

5. Maschera al cetriolo e yogurt

cetriolo

Si tratta di una maschera semplicissima da realizzare che vi aiuterà a riequilibrare la pelle mista. Vi occorreranno:

- mezzo cetriolo

- un cucchiaio di yogurt bianco

Affettate il cetriolo e frullatelo nel mixer. Poi aggiungete un cucchiaio di yogurt e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicate la maschera sul viso con movimenti circolari delle dita e lasciatela agire per 15-20 minuti. Lavate il viso con acqua tiepida e rinfrescate da ultimo la pelle con un po’d’acqua fredda.

6. Trattamento per la couperose

Se soffrite di couperose, vi sarà molto utile utilizzare questo trattamento completamente naturale per alleviare il rossore. Vi serviranno:

- mezzo cetriolo

- 1 albume

- olio essenziale di rosmarino

Frullate il cetriolo nel mixer fino ad ottenere un composto cremoso. A parte montate l’albume ed incorporatelo al cetriolo frullato, mescolando con cura. Aggiungete infine due o tre gocce di olio essenziale di rosmarino, dall’effetto lenitivo. Applicate il tutto sul viso, in particolare sulle parti interessate da couperose. Rimuovete dopo 15 minuti con l’aiuto di un panno umido.

7. Balsamo per capelli

Il balsamo che vi proponiamo è adatto per donare una nuova vitalità ai capelli stressati dal sole e dai frequenti bagni in mare e in piscina. Potete effettuare il trattamento una volta alla settimana in estate e una volta al mese in inverno, per prolungarne i benefici. Ecco gli ingredienti:

- 1 uovo

- 1 cucchiaino d’olio extravergine d’oliva

- ¼ di cetriolo

Mettete tutti gli ingredienti nel mixer e frullate fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Applicate il tutto sui capelli appena lavati ed ancora umidi. Lasciate agire per una decina di minutie risciacquate abbondantemente.

8. Lozione al miele e cetriolo

cetriolo_main

 

Si tratta di una lozione adatta da applicare sulla pelle irritata, in particolare nelle zone del viso e del collo. Essa sfrutta le proprietà lenitive del cetriolo e quelle emollienti del miele. Vi serviranno:

1 cetriolo

1 cucchiaino di miele

Pelate il cetriolo ed affettatelo a cubetti. Passatelo nel mixer. Appoggiate una garza in cotone sopra una scodella, versatevi il composto ottenuto e lasciatene filtrare il succo per 15 minuti. Trasferite il liquido ottenuto in una bottiglietta, aggiungete un cucchiaino di miele ed agitate. La lozione è pronta da utilizzare. Applicatela con l’aiuto di un batuffolo di cotone sulle zone interessate. Potete conservarla in frigorifero fino ad una settimana.

9. Saponette al cetriolo

A partire da un panetto di sapone di marsiglia neutro e completamente vegetale, è possibile realizzare delle saponette al cetriolo dal potere rinfrescantelenitivo. Ecco come procedere. Sbucciate, spezzettate e frullate un cetriolo. Lasciate sciogliere a bagnomaria il sapone di marsiglia. Quando sarà pronto, unite i due ingredienti in una ciotola e amalgamateli per bene. Aggiungete una decina di gocce di olio essenziale di limone per profumare ed un cucchiaino di olio essenziale di benzoino, che vi aiuterà a legare gli ingredienti. Versate il tutto all’interno di stampini, che dovranno essere lasciati ad asciugare per alcune ore prima di poter estrarre le vostre saponette.

10. Zuppa fredda di cetrioli

Finora vi abbiamo parlato di rimedi naturali da realizzare con i cetrioli, ma non dimenticate che l’aspetto della nostra pelle va curato anche attraverso l’alimentazione. I cetrioli sono importantissimi, soprattutto in estate, per aiutare la pelle a mantenere la corretta idratazione. Oltre che aggiungerli alle vostre insalate, provate a preparare un’ottima zuppa fredda con questi ingredienti:

- 500 gr. di yogurt bianco al naturale

- 1 cetriolo di media grandezza

- 2 cucchiai di foglie di menta tritate

- Sale e pepe

Versate lo yogurt in una ciotola e sbattetelo con una frusta. Sminuzzate il cetriolo, aggiungetelo allo yogurt ed amalgamate bene. Regolate di sale e di pepe ed aggiungete la menta. Conservate infrigorifero per un’ora prima di servire, guarnendo la zuppa con qualche fogliolina di menta intera. Se volete ottenere una crema più omogenea, frullate direttamente il cetriolo tagliato a pezzetti insieme allo yogurt ed agli altri ingredienti.

Marta Albè

LEGGI anche:

Come coltivare i cetrioli

Il cetriolo: i benefici di un ortaggio buono da mangiare e da.spalmare.. 

Come conservare i semi di cetriolo

Playlist: 0
Watching: Benessere (50 videos)
Loading Player...

Cerca

Social