Piu' informazioni su: gastrite mal di stomaco rimedi naturali

gastrite rimedi naturali

Gastrite o semplice bruciore di stomaco? La gastrite è un'infiammazione della mucosa gastrica che può presentarsi in modo cronico o acuto. Tra i sintomi della gastrite possiamo trovare nausea, vomito, febbre, dolori e bruciori di stomaco. 

Perché i sintomi possano scomparire in breve tempo, è necessario individuare al più presto la causa, che può essere determinata, ad esempio, da errori alimentari, dallo stress o dall'assunzione di farmaci aggressivi per la membrana dello stomaco. Per alleviare i sintomi, potrete ricorrere ad alcuni rimedi naturali

 Se hai visto il video, ecco altri alimenti utili per combattere la gastrite:

1) More e lamponi

More e lamponi sono un prezioso alleato per proteggere lo stomaco dalla gastrite. A confermarlo è un nuovo studio condotto dagli esperti dell''Università degli Studi di Milano in collaborazione con il Centro Ricerca e Innovazione di San Michele all'Adige (Trento). Ne basterebbero 150 grammi al giorno per contrastare l'infiammazione. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Plos One.

2) Camomilla

L'infuso di camomilla uno dei rimedi naturali più conosciuti ed applicati in caso di gastrite e mal di stomaco. E' adatto anche ai bambini. La camomilla protegge le pareti dello stomaco e calma le infiammazioni. L'azione protettiva della camomilla è efficace sia contro gli effetti collaterali dei farmaci, che possono risultare nocivi per la superficie interna dello stomaco, sia nel caso in cui la gastrite sia provocata dall'assunzione eccessiva di alcolici o dalla cattiva alimentazione.

3) Argilla verde ventilata

L'argilla verde ventilata è considerata un rimedio naturale dolce adatto a chi soffre di gastrite. Come assumerla? Dovrete versare 1 cucchiaino di argilla verde ventilata in 1 bicchiere d'acqua tiepida, mescolare e lasciare riposare per almeno 5 minuti. Bevete il rimedio al mattino o durante la giornata, gettando la parte sedimentata.

Leggi anche: Argilla verde: 10 usi per la salute e la bellezza

4) Limone

Bere del succo di limone, oppure acqua e limone al mattino a digiuno, è un rimedio naturale utile per neutralizzare l'iperacidità gastrica, che può causare dolori allo stomaco e infiammazione. L'acqua e limone ha infatti un potere alcalinizzante sull'organismo ed è utile per regolare il pH dello stomaco. Se il problema è causato da cattiva digestione, la medicina popolare consiglia di aggiungere al bicchiere di acqua e limone un pizzico di bicarbonato di sodio.

Leggi anche: Limone: tutti i benefici e 5 modi per utilizzarlo come rimedio naturale

5) Cannella

La cannella è una spezia davvero portentosa. Abbassa la glicemia, regola i livelli degli zuccheri nel sangue, calma i dolori mestruali ed è utile per risolvere problemi di cattiva digestione. In caso di gastrite, è possibile ricorrere alla cannella come rimedio naturale, preparando una tisana da assumere dopo i pasti principali. La tisana alla cannella è benefica anche per combattere il mal di gola.

Leggi anche: 10 usi alternativi della cannella

6) Zenzero

Come prevenire la gastrite? Chi soffre spesso di gastrite, a causa dello stress o di abitudini alimentari scorrette, può ricorrere ad una delle spezie più portentose a nostra disposizione: lo zenzero. Masticare un pezzetto di zenzero fresco prima dei pasti, infatti, aiuta a prevenire la gastrite. Lo zenzero vi darò una mano per stimolare la digestione e proteggere lo stomaco dalle infiammazioni.

Leggi anche: Zenzero: tutte le proprietà e i trucchi per valorizzarne i benefici

7) Macerato di fico

Dal nostro Forum ecco un suggerimento interessante per combattere la gastrite. Si tratta di un rimedio erboristico conosciuto come macerato glicerinato di fico o gemmoderivato di Ficus carica. Può essere acquistato in farmacia o in erboristeria. Se assunto prima dei pasti, normalizza la produzione di succhi gastrici e aiuta nei problemi di gastrite e ulcera.

8) Infuso di melissa

Tra i rimedi a base di erbe officinali adatti per calmare la gastrite, troviamo l'infuso di melissa. E' possibile assumerlo dopo i pasti per alleviare i fastidi causati dalla gastrite. Potrete acquistare le tisane alla melissa  pronte in erboristeria. Se avete a disposizione delle foglie di melissa essiccate e tritate, preparate l'infuso lasciandone riposare due cucchiaini in una tazza di acqua bollente per 10 minuti. Filtrate e lasciate intiepidire prime di bere.

9) Acqua di cocco

L'acqua di cocco è un rimedio naturale considerato molto utile per normalizzare la funzionalità dello stomaco e ridurre la sensazione di dolore e di bruciore, anche in caso di gastrite. Si tratta inoltre di una bevanda rimineralizzante, che stimola il metabolismo e che aiuta ad alleviare i disturbi digestivi. Può essere acquistata nei negozi di prodotti biologici e assunta più volte al giorno.

Leggi anche: Acqua di cocco: 10 benefici per la salute

10) Succo di cavolo e infuso di malva

Se avete a disposizione un estrattore di succhi freschi o una centrifuga, potrete ottenere del succo di cavolo. Si tratta di una bevanda dalle proprietà lenitive e riequilibranti dello stomaco, che può essere assunta in abbinamento all'infuso di malva, per completare il trattamento naturale. La malva, a propria volta, possiede proprietà emollienti e calmanti, che contribuiscono a ridurre i bruciori di stomaco. Per la preparazione del succo fresco di cavolo utilizzate 4 foglie di cavolo verza e 1 mela.

Marta Albè

Leggi anche:

- Ulcera: 10 rimedi naturali e alimenti per proteggere lo stomaco

Digestione: 10 rimedi naturali per favorirla

Commenti   

 
M Cristina
+1 #1 M Cristina 2013-11-21 11:34
Le pastigliette di umeboshi sono eccezionali.
Citazione | Segnala all'amministratore
 

Cerca

Social

La mia Casa Ecopulita