Internet

Il deserto a portata di click: Google Street View lo mappa in groppa a un cammello

  • Scritto da Germana Carillo

cammellogoogle

Google Street View nel deserto. O meglio su un cammello, nel deserto. Quello di Liwa ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti. È l'ultima genialata del gigante di Mountain View, perché di genialata si tratta se piazzi sul dorso di un cammello la speciale apparecchiatura fotografica gugoliana per acquisire immagini a tuttotondo.

Social network: quanto incidono sul benessere individuale?

  • Scritto da Germana Carillo

facebook depressione

Permeano la nostra giornata e, se non siamo connessi al pc, lo siamo tramite smartphone. Facebook e tutti gli altri social network ci fanno davvero sentire meglio, peggio? O ci lasciano indifferenti? Le relazioni che instauriamo online sono o no di spessore diverso rispetto a quelle reali e concrete?

#MandelaDay: 7 citazioni dal doodle di Google per cambiare la nostra vita (FOTO)

  • Scritto da Roberta Ragni

mandela doodle

Ce lo ricorda anche un bellissimo doodle di Google. Si celebra oggi in tutto il mondo il Mandela Day, in memoria del leader sudafricano che ha dedicato la sua vita alla lotta contro l'apartheid, nato il 18 luglio 1918 e che oggi avrebbe compiuto 96 anni. E' il primo che si svolge senza di lui, che se ne è andato a Dicembre 2013. Il messaggio è forte e chiaro: la sua eredità vive; se ne è andato, ma il lavoro che ha iniziato continuerà.

WildLeaks, il wikileaks dei crimini ambientali

  • Scritto da Roberta Ragni

wildleaks

Un gruppo di organizzazioni ambientaliste si sono riunite per lanciare WildLeaks, la prima piattaforma mondiale online per le segnalazioni anonime legate ai crimini ambientali contro la fauna e la flora selvatica.

Sochi 2014: un doodle arcobaleno per la Carta Olimpica e i diritti gay

  • Scritto da Roberta Ragni

gay2

Carta Olimpica e diritti gay. È così che Google ha voluto accogliere, appena scattata la mezzanotte del 7 febbraio a Sochi, l'apertura dei Giochi Olimpici invernali 2014, creando un doodle arcobaleno come condanna delle discriminazioni perpetrate dalle legge russa approvata a giugno.