• Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Ultimi post del blog

Un dilemma, più o meno per tutte quelle mamme che provano a crescere i loro bambini, in modo eco-responsabile cercando di non inquinare come petroliere, sono i pannolini.

b2ap3_thumbnail_red-tent-retreat.jpg

Nell’antichità, in concomitanza con la luna nuova, tutte le donne della tribù si riunivano nella tenda rossa. Alcune di loro, quelle in età fertile, vi si ritiravano per mestruare tutte insieme (all’epoca i cicli mestruali coincidevano per il fatto di vivere insieme ed erano armonizzati con quello lunare), riposare, sognare. Le più anziane invece, ormai in un’altra tappa vitale, si occupavano di vegliare su di loro affinché venissero garantiti la tranquillità e il rispetto dei giorni sacri, in cui le donne erano libere dagli oneri familiari e comunitari.

b2ap3_thumbnail_phoyto-by-Akintunde-Akinleye.jpg

Ho lavorato per anni con Associazioni femminili che si occupano di tutelare le donne di ogni cultura e paese,  e in questi giorni tutti coloro che si sono battuti per sensibilizzare sul tema delle mutilazioni genitali femminili, dei loro effetti sulla salute e sulla psiche di bambine e donne per tutto il corso della loro vita, possono stringersi la mano e gioire: la Nigeria, uno dei più grandi paesi africani in cui questa pratica ancestrale è ancora portata avanti, ha vietato con una legge queste pratiche.

b2ap3_thumbnail_Diapositiva4_20150630-121831_1.JPG

Nel 2015 posso dire di aver fatto anche la modella e per me (che per timidezza amo poco farmi fotografare) è stato davvero un evento. A convincermi è stato il vedere le magnifiche immagini di Elisa Chinello, una giovane donna che con la macchina fotografica crea una nuova dimensione, affidandosi alla leggerezza delle regole dell’acqua. Un'esperienza unica, che mi ha permesso di veder unita la mia immagine a quella delle adorate piante. 

 

b2ap3_thumbnail_pesto-limone.jpg

L’estate, giunta ormai alla sua massima espressione, ci fa sentire il bisogno anche in cucina di creare ricette fresche, saporite e veloci ideali da consumare nelle giornate in cui il caldo toglie proprio la voglia di passare le ore al calore della cucina. Per questi motivi ho pensato di proporvi dei pesti freschissimi a base di erbe aromatiche o frutta secca, ottimi per impreziosire moltissimi piatti dalle paste fredde o calde, alle gustose grigliate vegetariane, passando anche per focacce, bruschette, verdure crude, zuppe e minestre. 

Il mio primo incontro con la comunità di Tamera avvenne un'estate di un anno fa, quando la visitai con la mia famiglia durante un open day. 

b2ap3_thumbnail_tamera1.jpg

...

b2ap3_thumbnail_giovenere.jpg

Un momento atteso dagli appassionati. Il “bacio” romantico tra Giove e Venere. Una bellissima congiunzione che avrà luogo tra  30 giugno e il 1° luglio e che vedrà i due pianeti, così diversi e così lontani, avvicinarsi fino a toccarsi in base al nostro punto di vista.

Recente commento in questo post - Mostra tutti i commenti
  • phobos
    phobos dice #
    "In realtà sappiamo bene che i due corpi del nostro sistema solare sono immensamente distanti ma chi li osserva dalla Terra avrà l

Nel mio primo post abbiamo affrontato la spinosa questione “compiti per le vacanze”. Ognuno a tal proposito ha la sua opinione: chi ritiene che durante l'estate ci si debba assolutamente esercitare per non perdere le conoscenze acquisite durante l'anno scolastico ed evitare di tornare a scuola a settembre avendo resettato tutto ciò che si era imparato, e chi invece vorrebbe che l'estate fosse un periodo da vivere senza l'incombenza dello studio, dedicandosi al gioco, alle amicizie e al movimento.

Dopo 9 mesi di duro lavoro, finalmente l’esercito dei bambini è giunto al meritato riposo: le vacanze estive! La parola “vacanza” deriva dal verbo latino “vacare”, ossia “mancare”: in effetti la vacanza è la mancanza, l’assenza di qualcosa, in questo caso del lavoro, dell’impegno scolastico.

Quando noi adulti pensiamo alle nostre vacanze, immaginiamo il mare cristallino, la crema abbronzante, il relax sul lettino, una bella passeggiata tra i boschi con scorpacciata finale…Insomma, nessuno di noi pensa minimamente a portarsi il lavoro mentre è al mare o in montagna!

Recente commento in questo post - Mostra tutti i commenti
  • Michele
    Michele dice #
    Non conosco tutte le scuole d'Italia, ma per mia figlia e i miei nipoti non vedo questa estate drammatica piegati sui libiri. Serv

[b2ap3_thumbnail_lamponi.jpg

Tra tutti i frutti rossi, tipici di questo momento dell’anno come le more, i mirtilli, i ribes e le fragole…ognuna dotata di particolari caratteristiche, spiccano in modo particolare i lamponi. Nonostante le loro minuscole dimensioni infatti, sono uno scrigno di virtù.