• Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Ultimi post del blog

b2ap3_thumbnail_Ladorabile-curiosit-degli-scoiattoli-catturata-da-Max-Ellis.jpg

Se ti è mai capitato di vedere uno scoiattolo sarai sicuramente d'accordo con noi nel ritenerli tra le creature più simpatiche di tutte! Probabilmente, la loro natura curiosa e iperattiva è ciò che ha ispirato il fotografo britannico Max Ellis.

b2ap3_thumbnail_trova-momo.jpg

Andrew Knapp, un graphic designer che vive in Ontario, ci sfida tutti a trovare Momo, il suo splendido border collie.

Momo è un po' diverso dagli altri cani, quando corre a prendere un bastone, invece di tornare, si nasconde. Ed è così che Andrew ha iniziato a scattare foto in cui lo spettatore avrebbe dovuto trovare Momo. 

Inviato da il in Orti

coltivare cetrioli

I cetrioli (Cucumis sativus) appartengono alla famiglia delle Cucurbitaceae, proprio come le zucche e le zucchine. Potete coltivare i cetrioli sia nell’orto che in vaso. Per la coltivazione in vaso sceglierete le varietà più piccole e potrete raccogliere dei cetriolini da conservare sott’aceto. Ecco alcuni consigli utili, dalla semina al raccolto.

b2ap3_thumbnail_La-magica-danza-delle-lucciole.jpg

Attraverso la magia della fotografia, Vincent Brady - un fotografo del Missouri - ha immortalato le scie luminose lasciate dalle lucciole, durante le loro danze notturne nel Midwest americano. 

 

b2ap3_thumbnail_Palos-Verde-Library-District-2.jpg

 

Anche quest’anno oggi 22 Aprile 2014 (un mese dopo l’equinozio di primavera) si festeggerà in tutto il mondo la Giornata della Terra (alla sua 44esima edizione), in inglese Earth Day, un giorno speciale in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del Pianeta Terra.

b2ap3_thumbnail_locandina.jpg

Quest'anno sarò di nuovo nella bellissima cornice dell'Ostello di San Vitale ( Carpineti, RE), il 25, 26, 27 Aprile condurrò un corso intensivo dedicato a chi vuole avvicinarsi al meraviglioso mondo delle piante e diventare indipendente nella produzione di rimedi naturali e cosmetici, nel riconoscimento delle principali piante officinali e commestibili, sia spontanee, che coltivate. 

 

b2ap3_thumbnail_t-verde2.jpg

Le diverse proprietà terapeutiche del verde, sono ampiamente dimostrate da vari studi scientifici: è in grado di ridurre l’assorbimento dei grassi, di inibire la crescita delle cellule tumorali nel fibroma uterino, è un potente antiossidante e antibatterico naturale ma in particolar modo, è degna di attenzione la sua capacità di  regolare la pressione arteriosa. 

Recente commento in questo post - Mostra tutti i commenti
  • Stefania Luccarini
    Stefania Luccarini dice #
    Si, l'estratto secco mantiene le stesse caratteristiche ma quello che raccomando è di assumere prodotti altamente titolati

b2ap3_thumbnail_pioggia.jpg

Fin da piccola, dopo un bell'acquazzone, soprattutto se la terra era molto asciutta, respiro a pieni polmoni il profumo della pioggia. Della terra bagnata, dell'argilla umida...Se piove, anche solo vicino a dove mi trovo, l'aria si riempie di quello che per me è un profumo, e posso dire con sicurezza che "da qualche parte sta piovendo". Non tutti mi capiscono quando ne parlo, molte persone non lo percepiscono, ma a quanto pare gli scienziati hanno dato una risposta positiva alla mia capacità sensoriale: il Geosmin.

yogare

Mi è stato segnalato Yogare, un sito che permette di praticare diversi tipi di yoga anche a casa quando magari si ha voglia di dedicare un po’ di tempo a se stessi e si ha bisogno comunque di qualcuno che guidi nella pratica e suggerisca una sequenza di esercizi, respirazioni o meditazioni.

b2ap3_thumbnail_luna-terra-energia.jpg

Se pensavate di aver già sentito tutto, fermatevi qui. Ma se siete curiosi, andate avanti e scoprite cos'ha in mente il Foreo Institute. “Accendiamo la luna per risparmiare l'energia sulla Terra, senza produrre emissioni inquinanti”, direbbero i suoi ideatori.  Ma il progetto Brighter Moon è discutibile, per usare un eufemismo. Alterare la chimica e la fisica del suolo lunare aumentandone la riflettività garantirebbe una maggiore quantità di ore di luce, riducendo (o azzerando) la necessità di lampioni per le strade e altre luci artificiali.

Cerca

Social

La mia Casa Ecopulita