Radici
Radici
  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Marta Albe'

Marta Albe'

Radici è un blog dedicato al mondo degli orti, all'agricoltura rispettosa dell'ambiente e alla riscoperta di un nuovo contatto con la natura. Coltivare un orto in modo naturale permette di avere a disposizione cibi sempre freschi e sani, a chilometri zero. E' il primo passo per un'economia alternativa, basata sul baratto, sull'autosufficienza e sulla creazione di nuovi legami sociali e di relazioni di aiuto reciproco.

orti lampedusa

Porto l’Orto a Lampedusa, ecco il nome del progetto nato per realizzare degli orti sociali sull’isola siciliana. Come sappiamo bene, Lampedusa è un punto di transito importante per coloro che dall’Africa cercano di raggiungere l’Europa, purtroppo spesso in condizioni disperate.

frutteti condivisi

Creare dei frutteti biologici condivisi per rinnovare le aree verdi urbane, aiutare le famiglie bisognose e coinvolgere le comunità locali nella cura degli spazi pubblici. Non solo orto condivisi, ma dei veri e propri frutteti sociali da coltivare in cooperazione. E’ la proposta dall’Associazione Uomo e Territorio Pro Natura.

orti urbani comunali bologna

 

Bologna è una vera e propria città degli orti. Il Comune ha deciso di destinare ai residenti 20 aree ortive della periferia, per un totale di 2700 orti urbani. L’esperienza degli orti urbani a Bologna è iniziata tra il 1980 e il 1981, soprattutto come occasione di socializzazione, incontro e discussione, per favorire la nascita di iniziative tra le persone più anziane.

Inviato da il in Orti

coltivare ravanelli

I ravanelli, o rapanelli, sono tra gli ortaggi più semplici da coltivare in vaso. Li potrete seminare mese dopo mese e li raccoglierete quasi per tutto l’anno. Il ravanello comune (Raphanus sativus) è un ortaggio da radice. Il suo sapore può essere più o meno piccante a seconda dell’umidità del terreno e del periodo della raccolta.

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • annie78s
    annie78s dice #
    Ciao a tutti, proprio un paio di settimane fa ho piantato dei semini di ravanello, non adottando tutti gli accorgimenti qui ben d
  • Marta Albe'
    Marta Albe' dice #
    Ciao Annie, tienici aggiornati sugli sviluppi della tua piccola coltivazione. Se le piantine risulteranno troppo vicine, magari po

farmers market spesa contadino

Scegliere prodotti locali e di stagione fa bene alla salute e all’ambiente. Fare la spesa dal contadino, presso i farmers market, rappresenta una delle opzioni più sicure per conoscere con certezza la provenienza degli alimenti che acquistiamo. Con gli agricoltori locali possiamo stringere un rapporto di fiducia. Inoltre, possiamo selezionare i produttori che adottano metodi di coltivazione bio e rispettosi dell’ambiente. Ecco alcuni consigli utili per fare la spesa al mercato del contadino.

festa della donna seme

8 Marzo, per rendere speciale la Giornata Internazionale della Donna, adotta un seme e contribuisci a difendere la biodiversità. Se siete stanche della solita mimosa, ecco un’alternativa che fa bene alla natura. In occasione della Festa della Donna la Rete degli Orti Botanici della Lombardia propone l’adozione di un seme speciale.

cavolfiore viola

Il cavolfiore viola è un incrocio tra cavolo broccolo e cavolfiore comune. In Sicilia troviamo il cavolfiore violetto, conosciuto anche come Violetto di Sicilia. Il cavolfiore viola è ricco di carotenoidi e antociani, che svolgono la funzione di antiossidanti. Il suo utilizzo in cucina è molto coreografico in quanto permette di preparare contorni, zuppe e puree dal caratteristico colore violetto.

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • giancarlo
    giancarlo dice #
    Peccato che questo cavolfiore non valga, sul piano gastronomico, quanto quello bianco comune.
  • maria graca boli
    maria graca boli dice #
    molto interessante leggo sempre

pianta pappagalli cover

Di solito è l’uomo ad imitare la natura, ma mai come in questo caso la natura imita se stessa. Parliamo della Asclepias syriaca, che è meglio conosciuta come pianta dei pappagalli, e all’estero come Green Parrot.

semenzai faidate

A partire da fogli di giornale, pagine dei quotidiani, carta da pacchi e fogli di recupero potrete realizzare dei semenzai fai-da-te grazie a materiali riciclabili e biodegradabili, che potrete recuperare gratis. Inoltre, vi servirà un barattolo di latta da utilizzare come base per la creazione del vostro nuovo vasetto.

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Marta Albe'
    Marta Albe' dice #
    Ciao, proprio per questo motivo ho consigliato di utilizzare altri tipi di carta, la pagina di giornale serve più che altro per da
  • Marta Albe'
    Marta Albe' dice #
    Ciao, proprio per questo motivo ho consigliato di utilizzare altri tipi di carta, la pagina di giornale serve più che altro per da
  • Matteo Palmisani
    Matteo Palmisani dice #
    cara Marta non sono molto d'accordo per i semenzai con i fogli di giornali in quanto questi contengono inchiostri e chissà cos'alt

coltivare patate borsa spesa

Coltivare le patate senza avere a disposizione un orto vero e proprio è molto semplice. Le potrete coltivare in un vaso, in un sacco di juta o in un bidone, ma anche in una borsa della spesa, resistente, impermeabile e riutilizzabile. In questo modo potrete avere a disposizione delle ottime patate coltivate senza pesticidi e che non temono gli attacchi di eventuali parassiti presenti nell’orto.

Recente commento in questo post - Mostra tutti i commenti
  • Mela
    Mela dice #
    L'anno scorso le talpe hanno scavato una rete autostradale con tanto di svincoli sotto le mie piantine di patate!! Le hanno mangia

Cerca

Radici su Facebook

Social

La mia Casa Ecopulita