Naturomania
Naturomania
  • Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Francesca Biagioli

Francesca Biagioli

Studio Naturopatia e sono appassionata di benessere naturale, salute alternativa, vivere green, sana alimentazione, yoga, ecc. Benvenuto/a sul sentiero della natura... Il mio profilo su g+ è 

yogare

Mi è stato segnalato Yogare, un sito che permette di praticare diversi tipi di yoga anche a casa quando magari si ha voglia di dedicare un po’ di tempo a se stessi e si ha bisogno comunque di qualcuno che guidi nella pratica e suggerisca una sequenza di esercizi, respirazioni o meditazioni.

walnut

"Sono protetto da influenze esterne e seguo la mia guida interiore sulla scia di nuovi percorsi". Torno a parlare di un fiore di Bach, ci sarebbe da raccontare la storia di ognuno per quanto sono belli e affascinanti, col tempo chissà... Per il momento abbiamo visto solo Star of Bethlehem e il Rescue Remedy che in realtà è una miscela di più fiori. Oggi è la volta di Walnut, il fiore del cambiamento.

bagno-avena


Se avete una pelle sensibile e soffrite di pruriti, orticaria, psoriasi, dermatite o altre problematiche cutanee vi consiglio di provare un rimedio naturale semplicissimo: il bagno d’avena, utile anche per tutti coloro che semplicemente vogliono coccolare un po' la propria pelle. Questa tecnica è conosciuta fin dall’antichità e si avvale delle doti lenitive ed emollienti dell’avena sull’epidermide, ottima anche per alleviare i fastidi del prurito in caso di varicella nei bambini.

...

meditare

Ho iniziato a praticare yoga Kundalini diversi anni fa e la mia insegnante sempre, alla fine della lezione, dedica uno spazio alla meditazione che può essere di pochi minuti come anche di 31 o più. Non sempre è facile avere la costanza per meditare ogni giorno, e neanche io la ho, però ogni volta che smetto e poi riprendo mi chiedo: ma come ho fatto tutto questo tempo senza?

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Onkar Singh Roberto
    Onkar Singh Roberto dice #
    Qualunque cosa pensi del tuo insegnante, è quasi tutto quello che pensi di te stesso e ha molto poco a che fare con l'insegnante.
  • Nicoletta
    Nicoletta dice #
    Ciao Francesca, conosci per caso un posto dove praticare yoga seriamente nella zona di Capannelle, Appia, Tuscolana?? Grazie... Ni
  • Francesca Biagioli
    Francesca Biagioli dice #
    No, mi dispiace... però se cerchi qui http://www.yoga.it/centri/roma/ troverai diversi centri in quella zona. Ti consiglio di fare

torta-della-nonna

In un grigio sabato romano mi sono cimentata nella realizzazione di una torta della nonna in versione vegan che propongo anche a voi. Può essere utile tra l'altro agli allergici o intolleranti a latte e/o uova che non possono più mangiare la versione originale di questa torta a base di pasta frolla, crema e pinoli!

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Francesca Biagioli
    Francesca Biagioli dice #
    Si si c'è chi lo usa... per un torta classica di solito si utilizzano 100-150 gr, qui non saprei il dosaggio esatto però, bisogner
  • Laura
    Laura dice #
    Scusatemi! Mi sto avvicinando! Allora altra domanda: volendo utilizzare il succo d'acero che mi pare sia tra i dolcificanti il più
  • Laura
    Laura dice #
    Ciao Francesca, ti chiedo se al posto del malto o zucchero si può utilizzare il miele, e se si quanto consigli. Ti chiedo inoltre

olio-curcuma

Abbiamo parlato di questa spezia in tutte le sue forme, non può mancare dunque qualche informazione sull’olio essenziale di curcuma. Ancor più della spezia intera o in polvere, questo olio racchiude tutto il meglio della curcuma, nota per le sue innumerevoli potenzialità su cui sempre più si sta concentrando anche la ricerca scientifica.

rosa-canina

La Rosa Canina è una di quelle piante che gli amanti delle farmacie naturali tengono spesso in casa e utilizzano al bisogno. Conosciuta soprattutto perché le sue bacche e gemme sono una fonte particolarmente ricca di vitamina C (acido ascorbico) e bioflavonoidi, una combinazione eccellente per favorire l’assorbimento di questa vitamina con tutti i benefici che esso comporta.

Ma scopriamo meglio le sue proprietà...

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Francesca Biagioli
    Francesca Biagioli dice #
    Salve Romano, queste sono cose che non si discutono per mail ma faccia a faccia con un professionista. Le consiglio di rivolgersi
  • Romano Tirassa
    Romano Tirassa dice #
    Buongiorno, gradirei conoscere una "terapia" naturale per la cura della mia infezione immunitaria, riscontrata con biopsia dl musc

 

pompelmo

Un frutto dal sapore amaro non gradito a tutti. Parliamo del pompelmo nella sua variante gialla e in quella rosa (un po’ più dolce). Ottimo per preparare una bella spremuta solo o insieme ad altri agrumi, da mangiare intero o da utilizzare nella realizzazione di ricette agrodolci in cucina.

Recente commento in questo post - Mostra tutti i commenti
  • Roberto
    Roberto dice #
    Giustissimo informare sulla possibile interazione con alcuni farmaci; il pompelmo, infatti, ne può potenziarne anche di molto i pr

vegetariani

Diverse persone mi scrivono per raccontarmi che sono passati ad una dieta vegetariana/vegana o che stanno per farlo ma hanno paura di commettere degli errori perché temono di non assumere il giusto quantitativo di proteine, ferro, calcio, ecc. Si fanno prendere dall’ansia magari pensando alle porzioni, a quante volte a settimana devono mangiare i legumi, a come “sostituire” le fonti proteiche in modo corretto, ecc.

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Francesca Biagioli
    Francesca Biagioli dice #
    Forse intendi in particolare la B12? i vegetariani non hanno alcuna carenza di vitamine del gruppo B se mangiano correttamente (ov
  • laura
    laura dice #
    Come ovviare alla carenza di vimine del gruppo B ?
  • Federico
    Federico dice #
    Vero, sono tutti buoni consigli, ma (copio e incollo) " cereali integrali", oppure "riscoprendo ad esempio alcuni cereali e legumi

senatore-cappelli

Ormai quasi tutti sanno che il Kamut® non è una varietà di grano ma un marchio registrato su un cereale che viene venduto in tutto il mondo a prezzi elevati (l'azienda giustifica il costo con il fatto che si tratta di un prodotto di alta qualità bio, mai geneticamente modificato, e che il prezzo garantisce tra l'altro il giusto salario ai coltivatori). Meglio non entrare in certe logiche di mercato, tra l’altro non c’è affatto bisogno di mangiare Kamut® dato che abbiamo valide alternative italiane tra cui il grano Saragolla.

Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Lara
    Lara dice #
    io ho trovato queste ditte italiane - http://www.tibiona.it/sfarinato-integrale-di-grano-saragolla-5kg-bio - http://www.biolands
  • Leo
    Leo dice #
    Per la Lombardia consigliate qualcosa?

Cerca

Naturomania su Facebook

Social

La mia Casa Ecopulita