• Home
    Home Questo è dove potete trovare tutti i post del blog in tutto il sito.
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
  • Accesso
    Login Modulo Login
Roberta Ragni

Roberta Ragni

Giornalista ambientale per passione, traduttrice di formazione, animalista, antispecista e vegana per vocazione. Sempre alla ricerca di buone pratiche da raccontare. La mia citazione preferita? "Il nostro prossimo è tutto ciò che vive". Il mio profilo su g+ è Roberta Ragni

b2ap3_thumbnail_vivi-parco2.jpg

Chi l'avrebbe mai detto. Solo tre mesi fa l'impresa che volevamo realizzare ci sembrava impossibile. Riqualificare il parco del nostro quartiere e realizzare un'area cani che fosse diversa da un semplice luogo recintato, sognando un luogo che potesse divenire un presidio di educazione civica e cinofila. Solo tre mesi fa eravamo uno sparuto gruppo di cittadini che, rastrelli, pinze e sacchi alla mano, si sono messi a raccogliere ogni sorta di rifiuto, comprese siringhe e deiezioni umane, a tagliare erbacce e rovi, a districarsi tra le mille maglie della burocrazia italiana (QUI LE FOTO DEI LAVORI).

b2ap3_thumbnail_daniza2.jpg

Daniza è morta e non tornerà. Lo sa tutta l’Italia, che si sta indignando compatta da Aosta a Lampedusa contro l’incapacità di gestione della vicenda, perlomeno "dubbiosa", dell’aggressione al cercatore di funghi. E forse ormai lo sanno per certo anche i suoi cuccioli, che stanotte hanno passato la seconda notte senza la mamma, con cui sarebbero rimasti fino a 3 anni. Loro, invece, hanno appena 7 mesi. Secondo quanto dichiarato dalla Provincia di Trento, uno dei due cuccioli e’ stato catturato, munito di un apparato radio e liberato e potra’ quindi essere seguito negli spostamenti.

b2ap3_thumbnail_montone.png

Stava cercando di riprendere l'ariete con un drone, ma si è avvicinato troppo all’animale, che ha preso a testate il velivolo. Quando il proprietario è andato a recuperarlo ha ricevuto lo stesso trattamento.

b2ap3_thumbnail_gatto-cervi.jpg

Cosa succede quando un branco di cervi e un gatto entra in contatto per la prima volta? Scopritelo da soli guardando questo video che dovrebbe insegnare molto a noi uomini…

b2ap3_thumbnail_maialino-oink

Ecco il modo migliore per strappare un sorriso nonostante una giornata triste e piovosa. Un piccolo maialino nano che salta attraverso l'erba e grugnisce dolcemente a ogni salto.

b2ap3_thumbnail_Daniza03.jpg

Chi è più pericoloso, l'orsa Daniza, una mamma che ha solo protetto i suoi cuccioli, o i cacciatori? Si rincorrono sul web le segnalazioni di cercatori di funghi uccisi da cacciatori irresponsabili che nel fitto della boscaglia li hanno scambiati per cinghiali. La Leal voluto vederci chiaro e fatto una nostra piccola statistica. Ecco le notizie riportate dai giornali negli ultimi sei anni dal 2008 in avanti:

b2ap3_thumbnail_muccavinci_20140721-113454_1.jpg

Nella notte tra martedì e mercoledì nel comune di Vinci, una mucca è evasa da un allevamento per cercare una nuova vita. Ma per lei potrebbe non esserci un lieto fine: la sua fuga, infatti, ha scatenato l'allarme lanciato dalla polizia municipale e dal servizio veterinario. Se dovessero trovarla, sono autorizzati e sparare a vista per sopprimere la ribelle.

b2ap3_thumbnail_lilli.jpg

E’ stata trovata per strada, magra e spaventata. Ha rischiato di farsi investire più volte finché non è stata recuperata. Si tratta di una cagnolina sfortunata, la cui storia è uguale a quella di tanti altri cani, ma allo stesso tempo diversa.Lilli, infatti, sarebbe dovuta rimanere in strada. Purtroppo non era microchippata e nei canili i cani non entrano più se non hanno ferite o non sono morsicatori.

b2ap3_thumbnail_onnivri.png
 
Location, Brasile. Siamo all'interno di un supermercato. Qui ai clienti si raccomanda una nuova marca di salsicce fresche. Loro assaggiano e apprezzano. Il modo in cui vengono prodotte, però, li lascia disgustati e scandalizzati. Davanti a loro, infatti, viene tritato un piccolo porcellino (ma solo per scherzo). 
Commenti recenti - Mostra tutti i commenti
  • Raschal
    Raschal dice #
    ...e i macachi (come alcuni roditori) se non metti via gli avanzi e le provviste te li vengono a mangiare anche se la foresta pull
  • Raschal
    Raschal dice #
    Sempre per dire che non solo l'uomo è spinto dal gusto più che dall'utilità dell'alimento, ci sono molti altri esempi, dai ratti a
  • Roberto Contestabile
    Roberto Contestabile dice #
    Per la cronaca: i macachi, come gli orsi, i lupi e tanti altri animali...si avvicinano ai luoghi abitati dall'uomo perchè l'uomo s

b2ap3_thumbnail_cani_gatti_mangiare.jpg

I gatti sono noti per il loro bullismo contro i cani. Rubano le loro cucce, ignorano il loro entusiasmo e si rifiutano di farli passare nelle stanze di casa. Ma niente di tutto questo fermerà il migliore amico dell'uomo dal tentativo disperato di diventare amico dei felini.

...

Cerca

Social

Questo lo faccio io!