1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Voto 57% (3 Voti)

falafel cover

I falafel sono un piatto tipico della tradizione mediorientale, presenti sia nella cucina araba che nella cucina israeliana, di cui si ipotizza però un'origine egiziana. Si tratta di crocchette per la preparazione delle quali l'ingrediente base è solitamente rappresentato dai legumi. Nella preparazione dei falafel si utilizzano prevalentemente i ceci, oppure le fave.

E' richiesto l'utilizzo di legumi essiccati, che vengono lasciati in ammollo in modo che possano ammorbidirsi, così da poterli frullare insieme agli altri ingredienti che vengono utilizzati per la preparazione dei falafel. I falafel di ceci, di cui vi proponiamo la ricetta qui di seguito, sono ottimi soprattutto se gustati appena fatti, ma possono essere serviti anche freddi.

I falafel possono essere scelti come pietanza da inserire all'interno di un menù in occasione di un aperitivo casalingo, ma anche come antipasto o come secondo piatto, accompagnati da un insalata o da verdure di stagione. I falafel di ceci possono essere utilizzati anche come ripieno per la pita (un pane arabo morbido di cui in precedenza vi avevamo proposto la ricetta per la preparazione casalinga ), da soli oppure accompagnati da verdure di stagione.

falafel pita

Esiste una salsa particolare che viene tradizionalmente servita nei Paesi in cui i falafel rappresentano un piatto tipico, come il loro perfetto accompagnamento. Si tratta della salsa thain (anche denominata thaina o thaini). La thain è una salsa a base di semi di sesamo facilmente reperibile nei negozi di prodotti biologici o etnici. La salsa thain può anche essere preparata in casa frullando i semi di sesamo con dell'olio di sesamo o di girasole spremuto a freddo.

Ecco tutti gli ingredienti necessari per la preparazione casalinga dei falafel di ceci ed il relativo procedimento.

Ingredienti per 10 – 15 falafel

  • 250 grammi di ceci essiccati
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • Farina di ceci o pane grattuggiato
  • Olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • ½ cucchiaino di cumino in polvere
  • ½ cipolla
  • Sale e pepe

Preparazione

Per la preparazione dei falafel a partire dai ceci essiccati sarà necessario procedere al loro ammollo in acqua per 24 ore. L'acqua dell'ammollo dovrà essere sostituita dopo 12 ore. Ricordate che non dovrete procedere alla cottura dei ceci prima di realizzare le crocchette. Per formare i falafel è infatti necessario partire da ceci crudi.

Una volta trascorso il tempo dell'ammollo, i ceci dovranno essere scolati completamente e riposti nel bicchiere di un mixer da cucina. All'interno di esso dovranno essere aggiunte la cipolla tritata, lo spicchio d'aglio (di cui potete fare a meno, se non ne amate il gusto), il prezzemolo, il cumino e un filo d'olio extravergine d'oliva.

Procedete frullando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Regolatene il sapore con il sale e con il pepe e iniziate a formare con le mani delle crocchette di forma sferica, oppure appiattita. Solamente nel caso in cui il composto dovesse risultare troppo morbido, aggiungete un pochino di pane grattuggiato o di farina di ceci.

Per facilitare la formazione delle crocchette e ottenere un impasto più compatto, è inoltre consigliabile lasciare riposare l'impasto in frigorifero per un'ora, prima di mettervi all'opera. Una volta formate le crocchette di ceci, sarà necessario procedere alla loro cottura. La ricetta tradizionale dei falafel prevede che venga effettuata la loro frittura in olio bollente, da prolungare fino al momento in cui la superficie delle crocchette non risulterà ben dorata.

falafel frittura

Esiste però un'alternativa alla frittura, che renderà i vostri falafel di ceci molto più leggeri. Si tratta della cottura al forno, che può essere effettuata senza l'aggiunta di grassi, ad eccezione di un pochino d'olio per ungere la teglia, a meno che non si utilizzi della carta da forno. La cottura in forno avrà una durata di circa 20-25 minuti a 180 °C.

falafel hummus

I falafel di ceci al forno saranno pronti quando sulla loro superficie si sarà formata una crosticina croccante e ben dorata. Sono ottimi se accompagnati anche da hummus di ceci o dalla sala allo yogurt.

Marta Albè

LEGGI anche:

Come fare il pane pita in casa

5 ricette di burger vegetali

Ricette Low Cost: hummus di ceci

Legumi secchi: come utilizzarli in cucina e non solo

Playlist: 0
Watching: Benessere (49 videos)
Loading Player...

Cerca

Social