Come sostituire le uova nei dolci e nelle ricette salate

come sostituire le uova

ALTERNATIVE ALLE UOVA NEI DOLCI E NELLE RICETTE SALATE - Se siete vegan o non potete mangiare uova a causa di intolleranze o allergie, forse siete alla ricerca di qualche idea su come sostituirle in cucina.

Le uova si sostituiscono abbastanza facilmente con altri ingredienti, o semplicemente si possono omettere, in numerose preparazioni che di solito le prevedono.

Ecco alcuni consigli per sostituire le uova nei dolci e nelle ricette salate.

Come sostituire le uova nei dolci

Torte, muffin e plumcake. Provate a preparare senza uova la classica torta della nonna, dei muffin o un plumcake. Vi renderete subito conto che il trucco è nel trovare la giusta proporzione tra farina e parte liquida. Se il vostro dolce è completamente vegetale, scegliete come ingredienti principali, oltre alla farina, del latte di mandorle o del succo d'arancia diluito con acqua per la parte liquida e un olio biologico e spremuto a freddo che non alteri il gusto dei dolci.

Per legare l'impasto potrete scegliere diverse alternative, come 1 cucchiaio per ogni uovo da sostituire di farina di riso, amido di mais o fecola di patate. In alternativa – ma in questo caso prevedete una leggera variazione del gusto – sostituite ogni uovo frullando un pezzetto di banana, di zucca lessata o di polpa di avocado, oppure con una fettina di mela. Un metodo più laborioso consiste nel creare del gel di semi di lino per sostituire le uova (un cucchiaio per ogni uovo). Tritate finemente un cucchiaio di semi di lino e versateli in un bicchiere d'acqua. Lasciate riposare fino alla formazione di un composto gelatinoso, che utilizzerete per sostituire le uova. Potete anche lasciare interi i semi di lino e poi filtrare con un colino il gel che si sarà formato.

Leggi anche: Come Sostituire le Uova nelle Ricette (4 Soluzioni Provate) + Pdf Gratis!

Creme per farcire e dolci al cucchiaio. Per addensare i vostri dolci al cucchiaio e le vostre creme per farcire che vorreste preparare senza uova, aggiungete alla preparazione, durante la cottura, un cucchiaino o più, a seconda della quantità del composto e dell'effetto desiderato, di farina di riso, amido di mais o fecola di patate. Portate ad ebollizione e mescolate, come nella preparazione di un budino. Qui la ricetta della crema pasticcera veg.

Crostate e biscotti. Nella preparazione della base per crostata senza uova cambiano le proporzioni tra gli ingredienti. Dovrete cercare di creare un equilibrio tra gli ingredienti delle vostre ricette, aumentando la parte liquida, per ottenere un impasto facile da lavorare simile alla pasta frolla. Può essere utile, in ogni caso, sostituire ogni uovo con un cucchiaio di farina di riso, amido di mais o fecola di patate a scelta. Un discorso analogo vale anche per i biscotti tipo frollini. Fate in modo di ottenere un impasto elastico facile da stendere e da ritagliare. Vi accorgerete, provando, che le uova sono facili da sostituire e che non vi serviranno più.

Leggi anche:

Crepes. Questo consiglio vale sia per le crepes dolci che per le crepes (o crespelle salate). Si tratta di unire la farina con la parte liquida della vostra ricetta (ad esempio acqua o latte vegetale) in quantità adeguate alla formazione di una pastella della stessa consistenza del composto che preparereste con le uova, dunque né troppo liquida né troppo densa. Cuocete le vostre crepes in una padella antiaderente ben calda. Qui troverete tante ricette.

Leggi anche: Crepes vegan: 5 ricette dolci e salate

Gelato. Anche il gelato è molto semplice da preparare senza uova seguendo le proporzioni e scegliendo gli ingredienti più adatti. Se avete a disposizione una macchina per il gelato, sarà molto semplice ottenere dei sorbetti di frutta da preparare semplicemente aggiungendo acqua o latte vegetale, oppure dei gusti cremosi con qualche piccolo accorgimento in più. Senza gelatiera potrete preparare facilmente il gelato alla banana congelando delle banane mature tagliate a fettine e frullandole poi nel mixer da cucina.

Leggi anche: 10 gelati vegan da preparare in casa

Come sostituire le uova nelle ricette salate

Pasta fresca fatta in casa. Non tutte le ricette di pasta fresca fatta in casa prevedono le uova. In alcuni casi le uova sono assenti, in altri vengono indicate una o due uova tra gli ingredienti. Ma per la buona riuscita dell'impasto non sono indispensabili. Vi basterà infatti unire acqua e farina fino a formare un composto ben lavorabile e facile da stendere con il matterello o con la macchina per la pasta fresca. Per aggiungere un tocco di colore e di gusto in più se volete unite all'impasto un pizzico di curcuma o di zafferano.

Frittata. Senza uova non potrete preparare una frittata vera e propria, ma otterrete un'alternativa molto gustosa, una farifrittata, o farinata di ceci farcita. Preparerete una pastella di acqua e farina di ceci, a cui potrete aggiungere pepe nero e spezie, per poi arricchire il tutto con foglie di verdure, fettine di zucchine e ortaggi a piacere.

Leggi anche: Farifrittata: 10 ricette di frittate senza uova

Carbonara. Una delle preparazione tipiche in cui si utilizzano le uova è il condimento della pasta alla carbonara. Se siete vegan, intolleranti o allergici alle uova, l'alternativa è preparare la carbonara con della panna vegetale, da arricchire, insaporire e colorare di un bel giallo vivace con zafferano, curcuma o curry.

Pastella. Se volete preparare una pastella senza uova, dovrete creare un composto denso con farina e parte liquida della vostra ricetta. Ad esempio, potrete creare una pastella con la farina di ceci, la farina di riso o la comune farina di frumento. Formate un composto denso aggiungendo acqua fredda o acqua frizzante (alcune ricette propongono di utilizzare la birra). Birra e acqua frizzante permettono di ottenere una pastella che si gonfia meglio. Se utilizzate latte vegetale o acqua di rubinetto, aggiungete alla preparazione della pastella un pizzico di lievito in polvere istantaneo.

Panatura. Preparare una panatura croccante senza uova è molto semplice. Create un composto non troppo liquido unendo acqua e farina (va bene anche la farina di ceci). Passate i cibi da impanare nel composto e poi, in un secondo passaggio, nel pangrattato. Per ottenere una panatura più consistente, potrete fare un terzo passaggio con la farina di mais per polenta istantanea, oppure unirla in parti uguali al pangrattato.

Torte salate. Alcune ricette prevedono di spennellare la superficie di torte salate, di grissini o di altre preparazioni simili con albume o tuorlo d'uovo. In alternativa potrete utilizzare un pochino d'olio extravergine o del latte vegetale. Per il ripieno delle torte salate, potete sostituire le uova, ad esempio, con del tofu spalmabile (o tofu compatto da frullare con un po' d'acqua o con latte di soia) oppure con della panna vegetale. Se volete, aggiungete curcuma o zafferano.

Maionese. Per preparare la maionese vegetale le uova non servono. Vi basteranno olio di semi di girasole biologico spremuto a freddo o olio extravergine, latte di soia o latte di mandorle non dolcificati, succo di limone, sale fino e se volete arricchire la preparazione, una piccola quantità di aceto o di senape per regolare il gusto. Per preparare la maionese senza uova amalgmate gli ingredienti con il frullatore ad immersione come per la maionese classica. Qui la ricetta.

Leggi anche: Come preparare in casa la maionese (classica e vegan)

Abbiamo segnalato i metodi per sostituire le uova con cui ci troviamo meglio. Avete altri suggerimenti e trucchi utili per sostituirle?

Marta Albè

Leggi anche:

Loading Player...
Watching: Benessere (93 videos)
Loading...
Playlist: 0