Curcuma: 10 idee per inserirla nella vostra dieta quotidiana

curcuma ricette usi

COME INSERIRE LA CURCUMA NELL'ALIMENTAZIONE QUOTIDIANA - Insieme allo zenzero, al peperoncino e alla cannella, la curcuma è una vera e propria spezia della salute. Arricchire la nostra alimentazione quotidiana con la curcuma non è per nulla complicato. Infatti la curcuma, con il suo sapore delicato, si adatta ad arricchire di gusto e colore numerose pietanze.

La curcuma è conosciuta fin dall'antichità per le sue proprietà benefiche. Contiene sali minerali, come ferro e potassio. Ha proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche e antiossidanti. Associare la curcuma ad un pizzico di pepe nero ne favorisce l'assorbimento da parte dell'organismo. Ecco alcune idee pratiche per inserire la curcuma nell'alimentazione quotidiana.

1) Preparare il Golden Milk

Il Golden Milk, o "Latte d'oro", è una bevanda curativa tipica della tradizione ayurvedica, arrivata fino a noi attraverso Yogi Bhajan. La si prepara con curcuma, acqua, latte (anche vegetale, ad esempio di mandorle), un cucchiaino di olio di mandorle e miele. E' considerato benefico soprattutto per le articolazioni. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Problemi alle articolazioni? Ecco a voi la ricetta del Golden Milk

2) Aggiungere curcuma alla zuppa

Un modo molto semplice per utilizzare la curcuma più di frequente in cucina è aggiungerla alle zuppe, magari insieme alle altre verdure per la preparazione del brodo. Oppure alla fine, per guarnirle. Accompagnare la curcuma con un pizzico di pepe permette al nostro organismo di godere a pieno dei benefici di questa spezia.

Leggi anche: Zuppa depurativa di lenticchie rosse, curcuma e zenzero

3) Preparare un rimedio naturale per la tosse alla curcuma

Se avete la tosse o se sentite un mal di gola in arrivo, affidatevi alla curcuma. Potrete preparare un rimedio naturale per la tosse di tipo alimentare unendo in un cucchiaino di miele un pizzico di curcuma e un pizzico di zenzero. Questo rimedio favorisce le difese immunitarie e riduce l'infiammazione.

4) Condire il risotto con la curcuma

La curcuma è un ottimo condimento per il risotto. Potrete utilizzarla in combinazione con lo zafferano o per sostituirlo. Il suo sapore delicato si abbina particolarmente al riso basmati. Potrete scegliere la curcuma sia per condire un normale risotto che per preparare un tortino di riso speciale.

Leggi anche: Tortino di riso alla curucma e basilico

5) Preparare una tisana alla curcuma

Con la curcuma in polvere potrete preparare una tisana utile soprattutto in caso di raffreddore. In 500 millilitri d'acqua bollente scigliete 2 cucchiaini di curcuma in polvere, 1 cucchiaino di miele, il succo di una fettina di limone e un pizzico di pepe nero. Mescolate con cura e bevete una o due tazze di tisana alla curucma al giorno.

6) Preparare e usare il curry in cucina

La curcuma è una delle spezie di base nella preparazione del curry (che in India è più correttamente noto come masala). In questo caso intendiamo il curry come un mix di spezie in polvere che comprende di solito curcuma, zenzero, pepe nero, semi di coriandolo, semi di finocchio e chiodi di garofano. Preparate il vostro curry fatto in casa e aggiungetene un pizzico ai vostri piatti speziati preferiti.

Leggi anche: Ricetta per preparare il curry in casa

7) Arricchire le verdure ripiene

Scegliete la curcuma per arricchire di sapore e di colore le verdure ripiene. Potrete scegliere, ad esempio, peperoni, pomodori, zucchine e melanzane. La curcuma servirà per dare un tocco in più al ripieno, che potrete preparare con miglio, riso, quinoa o cereali in chicco a vostra scelta, da condire con le spezie.

Leggi anche: Peperoni ripieni di miglio e curcuma

8) Condire con olio alla curcuma

Potrete preparare l'olio alla curcuma per uso sia cosmetico che alimentare. Lo potrete preparare mescolando 3 cucchiai di curcuma a 500 ml di olio extravergine in un barattolo a chiusura ermetica. Chiudete e lasciate macerare per una settimana. Agitate il barattolo una volta al giorno e all'ottavo giorno travasate il tutto in una bottiglia senza smuovere la curcuma rimasta sul fondo. Qui la ricetta completa.

Leggi anche: Olio alla curcuma per uso alimentare e cosmetico: proprietà e come realizzarlo

9) Preparare dei cracker alla curcuma

Con pochi ingredienti potrete preparare uno snack fatto in casa da utilizzare al posto del pane o dei cracker confezionati. Si tratta dei cracker alla curcuma, da arricchire anche con erbe mediterranee, come origano e rosmarino, o con un pizzico di paprica piccante a seconda dei vostri gusti.

Leggi anche: Snack vegan: cracker alla curcuma

10) Aggiungere la curcuma ai frullati

La curcuma è più efficace quando viene aggiunta a crudo negli alimenti e consumata dopo breve tempo. Potrete provare ad aggiungere un pizzico di curcuma ai vostri frullati freschi fatti in casa, ad esempio a base di sola fruta, ma anche di frutta e verdura. Un pizzico di curcuma e uno di zenzero, ad esempio, possono arricchire di sapore un frullato alla banana, rendendolo un po' meno dolce.

ACQUISTA LA CURCUMA SU AMAZON

Marta Albè

Leggi anche:

Loading Player...
Watching: Alimentazione (202 videos)
Loading...
Playlist: 0